Beatificazioni per pontificato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

In questa lista sono elencate, in ordine cronologico, le personalità beatificate formalmente o per equipollenza dai vari pontefici dopo l'istituzione della Congregazione dei riti, nel 1588.

Indice

Pontificato di Clemente VIII[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1592-1605), papa Clemente VIII ha beatificato formalmente 2 servi di Dio nel corso di 2 distinte cerimonie.

Celebrazioni del 1601[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1604[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Paolo V[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1605-1621), papa Paolo V ha beatificato formalmente 13 servi di Dio nel corso di 12 distinte cerimonie; ha inoltre concesso un indulto per la celebrazione della messa e dell'ufficio di un altro servo di Dio.

Celebrazioni del 1605[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1606[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1608[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1609[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1610[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1614[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1615[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1618[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1619[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Gregorio XV[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1621-1623), papa Gregorio XV ha beatificato formalmente un solo servo di Dio.

Celebrazioni del 1622[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Urbano VIII[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1623-1644), papa Urbano VIII ha beatificato formalmente 35 servi di Dio nel corso di 10 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 2 servi di Dio.

Celebrazioni del 1624[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1625[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1626[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1627[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1629[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1630[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1643[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Innocenzo X[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1644-1655), papa Innocenzo X ha beatificato, per equipollenza, 5 servi di Dio.

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Alessandro VII[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1655-1667), papa Alessandro VII ha beatificato formalmente 2 servi di Dio nel corso di 2 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche un altro servo di di Dio..

Celebrazioni del 1655
Celebrazioni del 1662
Celebrazioni del 1664

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Clemente IX[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1667-1669), papa Clemente IX ha beatificato formalmente un servo di Dio; ha beatificato, per equipollenza, anche un altro servo di di Dio.

Celebrazioni del 1668[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Clemente X[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1670-1676), papa Clemente X ha beatificato formalmente 22 servi di Dio nel corso di 4 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 7 servi di Dio.

Celebrazioni del 1672[modifica | modifica wikitesto]

  • 1º maggio 1672

Celebrazioni del 1675[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Innocenzo XI[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1676-1689), papa Innocenzo XI ha beatificato formalmente 2 servi di Dio nel corso di 2 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 5 servi di Dio.

Celebrazioni del 1679[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1683[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Alessandro VIII[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1689-1691), papa Alessandro VIII ha beatificato, per equipollenza, un solo servo di Dio.

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Innocenzo XII[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1691-1700), papa Innocenzo XII ha beatificato, per equipollenza, dieci servi di Dio.

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Clemente XI[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1700-1721), papa Clemente XI ha beatificato formalmente un solo servo di Dio; ha inoltre beatificato, per equipollenza, 15 servi di Dio e ha concesso un indulto per la celebrazione della Messa e dell'ufficio di un altro servo di Dio.

Celebrazioni del 1716[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Innocenzo XIII[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1721-1724), papa Innocenzo XIII ha beatificato, per equipollenza, 3 servi di Dio.

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Benedetto XIII[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1724-1730), papa Benedetto XIII ha beatificato formalmente 5 servi di Dio nel corso di 5 distinte cerimonie.

Celebrazioni del 1726[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1728[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1729[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1730[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Clemente XII[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1730-1740), papa Clemente XII ha beatificato formalmente 2 servi di Dio nel corso di 2 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 6 servi di Dio.

Celebrazioni del 1732[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1737[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Benedetto XIV[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1740-1758), papa Benedetto XIV ha beatificato formalmente 6 servi di Dio nel corso di 6 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 23 servi di Dio.

Celebrazioni del 1741[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1742[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1747[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1748[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1751[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1753[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Clemente XIII[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1758-1769), papa Clemente XIII ha beatificato formalmente 3 servi di Dio nel corso di 3 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 20 servi di Dio.

Celebrazioni del 1761[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1766[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1768[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Clemente XIV[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1769-1774), papa Clemente XIV ha beatificato formalmente 2 servi di Dio nel corso di 2 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 12 servi di Dio (escludendo gli oltre 400 compagni di martirio Antonio Primaldo a Otranto).

Celebrazioni del 1769[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1772[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Pio VI[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1775-1799), papa Pio VI ha beatificato formalmente 19 servi di Dio nel corso di 19 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 17 servi di Dio.

Celebrazioni del 1775[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1779[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1782[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1783[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1786[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1789[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1791[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1792[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1795[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1796[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Pio VII[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1800-1823), papa Pio VII ha beatificato formalmente 8 servi di Dio nel corso di 8 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 75 servi di Dio.

Celebrazioni del 1803[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1804[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1806[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1816[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1818[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1819[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Leone XII[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1823-1828), papa Leone XII ha beatificato formalmente 5 servi di Dio nel corso di 5 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 15 servi di Dio.

Celebrazioni del 1825[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1828[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Pio VIII[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1829-1830), papa Pio VIII non ha celebrato nessuna beatificazione formale; ha beatificato, per equipollenza, 2 servi di Dio.

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Gregorio XVI[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1831-1846), papa Gregorio XVI ha beatificato formalmente 4 servi di Dio nel corso di 4 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 32 servi di Dio.

Celebrazioni del 1834[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1837[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1843[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Pio IX[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1846-1878), papa Pio IX ha beatificato formalmente 221 servi di Dio nel corso di 17 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 108 servi di Dio.

Celebrazioni del 1851[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1853[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1854[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1860[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1861[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1864[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1865[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1867[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Leone XIII[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1878-1903), papa Leone XIII ha beatificato formalmente 114 servi di Dio nel corso di 30 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 103 servi di Dio.

Celebrazioni del 1882[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1888[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1889[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1890[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1893[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1894[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1896[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1900[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Pio X[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1903-1914), papa Pio X ha beatificato formalmente 73 servi di Dio nel corso di 16 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 19 servi di Dio.

Celebrazioni del 1904[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1905[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1906[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1908[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1909[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Benedetto XV[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1914-1922), papa Benedetto XV ha beatificato formalmente 42 servi di Dio nel corso di 7 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 12 servi di Dio (72, considerando anche 60 dei compagni di martirio di Agostino Cennini di cui si ignora il nome).

Celebrazioni del 1917[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1920[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Pio XI[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1922-1939), papa Pio XI ha beatificato formalmente 496 servi di Dio nel corso di 42 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 16 servi di Dio.

Celebrazioni del 1923[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1925[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1926[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1928[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1930[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1933[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1934[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1938[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Pio XII[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1939-1958), papa Pio XII ha beatificato formalmente 169 servi di Dio nel corso di 44 distinte cerimonie.

Celebrazioni del 1939[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1940[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1941[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1946[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1947[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1948[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1950[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1951[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1952[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1954[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1955[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1956[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1957[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1958[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Giovanni XXIII[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1958-1963), papa Giovanni XXIII ha beatificato formalmente 5 servi di Dio nel corso di 5 distinte cerimonie.

Celebrazioni del 1959[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1961[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1963[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Paolo VI[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1963-1978), papa Paolo VI ha beatificato formalmente 61 servi di Dio nel corso di 30 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche un altro servo di Dio.

Celebrazioni del 1963[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1964[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1965[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1966[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1967[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1968[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1971[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1972[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1974[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1975[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1976[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1977[modifica | modifica wikitesto]

Celebrazioni del 1978[modifica | modifica wikitesto]

Beatificazioni equipollenti[modifica | modifica wikitesto]

Pontificato di Giovanni Paolo II[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (1978-2005), papa Giovanni Paolo II ha beatificato formalmente 1338 servi di Dio nel corso di 147 distinte cerimonie; ha beatificato, per equipollenza, anche altri 4 servi di Dio; ha inoltre concesso un indulto per la celebrazione della messa e dell'ufficio di 3 servi di Dio.

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Beatificazioni celebrate da Giovanni Paolo II.

Pontificato di Benedetto XVI[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso del suo pontificato (2005-2013), papa Benedetto XVI ha beatificato formalmente 869 servi di Dio nel corso di 115 distinte cerimonie.

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Beatificazioni del pontificato di Benedetto XVI.

Pontificato di Francesco[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2013 al 23 giugno 2018, papa Francesco ha beatificato formalmente 1.133 servi di Dio nel corso di 87 distinte cerimonie.

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Beatificazioni del pontificato di Francesco.
Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo