Bazens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bazens
comune
Bazens – Veduta
Castello
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneBlasonNouvelleAquitaine.svg Nuova Aquitania
DipartimentoBlason département fr Lot-et-Garonne2.svg Lot e Garonna
ArrondissementAgen
CantoneLe Confluent
Territorio
Coordinate44°16′N 0°25′E / 44.266667°N 0.416667°E44.266667; 0.416667 (Bazens)Coordinate: 44°16′N 0°25′E / 44.266667°N 0.416667°E44.266667; 0.416667 (Bazens)
Altitudine150 m s.l.m.
Superficie12,29 km²
Abitanti541[1] (2009)
Densità44,02 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale47130
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE47022
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Bazens
Bazens

Bazens è un comune francese di 541 abitanti situato nel dipartimento del Lot e Garonna nella regione della Nuova Aquitania.

Monumenti e luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Italia Castelnuovo Scrivia, dal 1963.[2]
    Accomunati dal novelliere Matteo Maria Bandello. Il Bandello è nato a Castelnuovo Scrivia ed ha trascorso gli ultimi anni della sua vita a Port Sainte Marie (anch'esso gemellato con il Comune di Castelnuovo Scrivia), spegnendosi nel castello di Bazens nel 1561. L'atto di gemellaggio è stato firmato il 15 settembre 1963 a Port Sainte Marie dal sindaco Prof. Vital, dal sindaco castelnovese Rag. Lelio Sottotetti e dal sindaco di Bazens Bufferon. In quell'occasione si ricorda la presenza dell'arciprete Saphy, del medico dott. Serbat, di sua figlia Melle e del sig. Henri Gros, cultore del Bandello e geloso difensore dei resti del castello di Bazens. Nel 1984, dopo che per qualche anno si era affievolito l'entusiasmo, si sono ripresi i contatti fra i tre paesi grazie al contributo dell'allora sindaco di Castelnuovo Maestro Osvaldo Mussio. Nel maggio del 2013 una delegazione dei due comuni d'oltralpe, a capo dei loro sindaci, ha soggiornato a Castelnuovo Scrivia in occasione del 50º Anniversario del gemellaggio. Discorsi toccanti e scambi di doni sono stati al centro del consiglio comunale in seduta straordinaria dell'11 maggio 2013 tenutosi a Palazzo Centurione (sede del Comune di Castelnuovo Scrivia).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN248737000 · BNF (FRcb152611030 (data) · WorldCat Identities (EN248737000
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia