Battaglia di Marston Moor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battaglia di Marston Moor
La Battaglia di Marston Moor, opera di J. Barker
La Battaglia di Marston Moor, opera di J. Barker
Data 2 luglio 1644
Luogo Long Marston, North Yorkshire
Esito Decisiva vittoria repubblicana
Schieramenti
Repubblicani Realisti
Comandanti
Effettivi
22.500 17.000
Perdite
300 morti 4.000 morti
1.500 prigionieri
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Marston Moor, combattuta nel 1644, nei pressi dell'attuale Long Marston, si inquadra all'interno della guerra civile inglese tra l'esercito parlamentare e quello realista, conclusasi con la vittoria dei primi.

Lo scontro vide come protagonisti il comandante Oliver Cromwell contro il principe Rupert. La battaglia di Marston Moor decise il destino della monarchia inglese e segnò la fine del potere assoluto del re.

Il principale motivo della vittoria parlamentare è da attribuirsi alla cavalleria che Cromwell aveva dotato di buona armatura ed aveva addestrato a caricare in file serrate costituendo così una forza d'urto non indifferente (la cosiddetta New Model Army).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]