Battaglia di Chester

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Battaglia di Chester
Data616
LuogoChester
EsitoVittoria della Northumbria
Schieramenti
Esercito della NorthumbriaEserciti del Powys, del Rhôs, del Gwynedd e di altri regni britannici
Comandanti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Chester (in gallese antico: Guaith Caer Legion; in gallese moderno: Brwydr Caer), generalmente datata al 616 anche se gli annali danno date diverse, vide scontrarsi gli eserciti di re Æthelfrith di Northumbria e le truppe di diversi regni britannici tra cui il Powys e il Rhôs. I Northumbriani vinsero e Selyf Sarffgadau del Powys e Cadwal Crysban del Rhôs furono entrambi uccisi. Nella battaglia sembra che sia morto anche il re del Gwynedd Iago ap Beli. Non si conoscono le vere ragioni dello scontro.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rachel Bromwich, Trioedd Ynys Prydein: The Welsh Triads, University of Wales Press, 1978
  • John Marsden, Northanhymbre Saga, Kyle Cathie, 1992
  • David Mason, Chester Archaeological Society, 2004
  • John Morris,The Age of Arthur, Weidenfeld & Nicolson, 1973
  • JJ Parry (ed.) Brut y Brehinedd: Cotton Cleopatra Version, Cambridge, 1937
  • Charles Plummer, Venerabilis Beda Opera Historica, Oxford, 1896
  • Christopher A. Snyder, The Britons, Blackwell Publishing, 2003