Batela

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Batèla
Variantibatela buranela, batela a coa de gambero
Caratteristiche costruttive
Lunghezzada 9 a 12 m
Materialelegno
Caratteristiche di trasporto
Propulsioneremi
RematoriDa 1 a 4
Carico utileDa 10 a 40 q

La batela (pron. batéa) è un'imbarcazione a fondo piatto tipica della laguna di Venezia e della laguna di Grado.

Si tratta di un mezzo da carico, di lunghezza compresa tra i nove e i dodici metri e di stazza compresa tra i dieci e i quaranta quintali[1].

La linea è slanciata ed appare simile a quella di un sandolo, però con un bordo più alto, e con una poppa rialzata. La propulsione è a remi, da uno a quattro vogatori, con posizione di voga alla veneta.

Esistono due varianti fondamentali di questo tipo di imbarcazione: la batela buranela (associata all'isola di Burano) e la batela a coa de gambero (battella a coda di gambero). Le due varianti differiscono essenzialmente per la forma della poppa. La batela buranela ha una poppa a specchio simile a quella del sandolo mentre la batela a coa de gambero ha una poppa di forma arrotondata con un'asta leggermente sopraelevata, più simile in questo alla poppa di una caorlina[2][3].

Tradizionalmente è stata il mezzo da carico e trasporto tipico dei muratori[4]. Oggi uno degli ultimi esempi rimasti di una batela a coa de gambero viene usata anche per insegnare principianti di voga. [5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Descrizione tecnica Archiviato il 27 febbraio 2008 in Internet Archive.
  2. ^ Descrizione della batela da veniceboats.com
  3. ^ Disegni a confronto
  4. ^ Descrizione della batela da venicexplorer
  5. ^ Sito di Row Venice
Venezia Portale Venezia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Venezia