Bassa piacentina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Bassa piacentina è una fetta territoriale a nord della Provincia di Piacenza, che costeggia la sponda destra del fiume Po. A nord confina con le province di Lodi e di Cremona, ad ovest con la provincia di Pavia e ad est con quella di Parma. Nel territorio, i comuni sono tutti posti sotto i cinquanta metri sul livello del mare.

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

Il Maestro Giuseppe Verdi[modifica | modifica wikitesto]

Il compositore parmense Giuseppe Verdi prese stabile dimora in località Sant'Agata, frazione del comune di Villanova sull'Arda. Il maestro, nel 1851, sull'apice della propria carriera, acquistò una villa, con annesso podere, la cui terra, arrivava fino all'argine del fiume Po. Qui il maestro Verdi, abitò fino alla fine dei suoi giorni, assieme alla seconda moglie, l'ex-soprano Giuseppina Strepponi. Oggi, la villa che fu residenza del compositore è un museo aperto al pubblico, denominata Villa Verdi.

Piatti tipici[modifica | modifica wikitesto]

I piatti tipici della "bassa piacentina", comprendono:

Pesci[modifica | modifica wikitesto]

Formaggi e salumi[modifica | modifica wikitesto]

I formaggi tipici:

I salumi:

Primi piatti[modifica | modifica wikitesto]

Dolci[modifica | modifica wikitesto]

Persone legate alla bassa piacentina[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti

Attori

Architetture[modifica | modifica wikitesto]

Musei[modifica | modifica wikitesto]

Infrastrutture[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Emilia Portale Emilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Emilia