Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Basilio (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Basilio è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Continua il nome greco Βασιλειος (Basileios), latinizzato in Basilius[2], che vuol dire "regio", "regale"[1][8][9][10], dal termine βασιλευς (basileus), cioè "re", titolo che veniva usato dagli imperatori bizantini[2][9][11]. Etimologicamente, βασιλευς è di origine ignota, forse un prestito da qualche linguaggio dell'Asia Minore[9] (anche se alcune fonti propongono una composizione dai lemmi greci βασις, basis, "base", "fondamento", e λαος, laos, "popolo"[12]).

Da βασιλευς sono tratti anche altri nomi, quali Basilisco, Basilissa e Basilide, dal significato leggermente diverso.

Il nome entrò nell'uso in ambiti cristiani, specie in quelli orientali, grazia alla figura di Basilio Magno, dottore della Chiesa[2]. Sempre grazie a Basilio Magno l'uso del nome continuò durante il Medioevo ma curiosamente, in quel periodo, in Inghilterra, era più diffuso nella forma femminile Basilia che in quella maschile Basil[8]. In italiano moderno è sporadicamente usata anche la forma Vassili, perlopiù dalla minoranza slovena, e rappresenta un adattamento delle varie forme slave.

Va notato che la forma inglese Basil coincide anche con un nome arabo, باسل (Basil), che vuol dire "coraggioso"[13].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si festeggia generalmente in memoria di san Basilio Magno, vescovo di Cesarea e dottore della Chiesa, commemorato il 2 gennaio dalla Chiesa cattolica (precedentemente era il 14 giugno), e il 1º gennaio dalla Chiesa ortodossa[10][14]. I santi e beati con questo nome sono comunque molto numerosi, e tra questi si possono ricordare, alle date seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Storia antica[modifica | modifica wikitesto]

Storia moderna[modifica | modifica wikitesto]

Variante Basil[modifica | modifica wikitesto]

Variante Vasil[modifica | modifica wikitesto]

Variante Vasile[modifica | modifica wikitesto]

Variante Vasilij[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Vasilij.

Altre varianti[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Accademia della Crusca, p. 605.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w (EN) Basil (1) su Behind the Name. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  3. ^ a b c Basileo su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  4. ^ Basile su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  5. ^ a b c d Basilia su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 18 gennaio 2012.
  6. ^ (EN) Vasilii su Behind the Name. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  7. ^ a b c d e f g h i (EN) Vasilija su Behind the Name. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  8. ^ a b c d e f g h i j Sheard, p. 91.
  9. ^ a b c d e f (EN) Basil su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  10. ^ a b c d Basilio su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  11. ^ Su βασιλευς è basato direttamente un altro nome proprio, Βασιλευς (Basileus), latinizzato in Basileus, da cui viene l'italiano "Basilèo", che è generalmente considerato una variante di Basilio (cfr. Accademia della Crusca, p. 605.)
  12. ^ De Grandis, p. 64.
  13. ^ (EN) Basil (2) su Behind the Name. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  14. ^ a b c d e f g h i j k l m n Santi e beati di nome Basilio su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  15. ^ (EN) Blessed Basil Anthony Marie Moreau su CatholicSaints.info. URL consultato il 18 gennaio 2012.
  16. ^ (EN) Saint Basil of Bologna su CatholicSaints.info. URL consultato il 18 gennaio 2012.
  17. ^ (EN) Saint Basil of Parion su CatholicSaints.info. URL consultato il 18 gennaio 2012.
  18. ^ (EN) Saint Basileus of Amasea su CatholicSaints.info. URL consultato il 18 gennaio 2012.
  19. ^ (EN) Saint Basilia of Rome su CatholicSaints.info. URL consultato il 18 gennaio 2012.
  20. ^ Santa Basilia su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 18 gennaio 2012.
  21. ^ (EN) Saint Basil su CatholicSaints.info. URL consultato il 18 gennaio 2012.
  22. ^ Santi Giovino e Basileo su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 18 gennaio 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi