Base Luna chiama Terra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Base Luna chiama Terra
Titolo originaleFirst Men in the Moon
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno1964
Durata103 min
Rapporto2.35:1
Generefantascienza
RegiaNathan Juran
SoggettoH. G. Wells (dal romanzo I primi uomini sulla Luna)
SceneggiaturaNigel Kneale
Effetti specialiRay Harryhausen
Interpreti e personaggi

Base Luna chiama Terra (First Men in the Moon) è un film del 1964 diretto da Nathan Juran. È un adattamento del romanzo I primi uomini sulla Luna (The First Men in the Moon, 1901) di H. G. Wells.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La prima spedizione sulla Luna degli anni sessanta scopre una bandiera britannica risalente alla fine dell'Ottocento.

Un paziente di una casa di cura inglese sostiene di essere stato, all'insaputa di tutti, sulla Luna accompagnato dalla fidanzata e da uno scienziato di nome Joseph Cavor, in una spedizione avvenuta oltre sessant'anni prima.

Nell'incredulità generale, il paziente racconta con dovizia di particolari il viaggio reso possibile da una sostanza inventata dal prof. Cavor, detta "Cavorite", la quale avrebbe annullato la gravità del veicolo spaziale costruito dallo stesso Cavor.

Giunto sulla Luna, il terzetto avrebbe incontrato una razza aliena, "i Seleniti"; dopo varie avventure con ogni tipo di creature, i due fidanzati torneranno fortunosamente sulla Terra con lo stesso veicolo, mentre il prof. Cavor deciderà di restare con la razza aliena, che sarà però sterminata dal suo perenne raffreddore.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La sceneggiatura è opera del noto autore di fantascienza Nigel Kneale. Gli effetti speciali sono curati dall'animatore in stop-motion Ray Harryhausen.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]