Base Alfred Faure

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Base Alfred Faure
Mat des couleurs.jpg
StatoFrancia Francia
RegioneTerre australi e antartiche francesi
DipartimentoIsole Crozet
Coordinate46°25′56″S 51°51′25″E / 46.432222°S 51.856944°E-46.432222; 51.856944Coordinate: 46°25′56″S 51°51′25″E / 46.432222°S 51.856944°E-46.432222; 51.856944
Altitudine143 m s.l.m.
Gestita daFrancia Francia
TipoBase permanente
Fondazione1964
Popolazione30 (estate), 18 (inverno)
Mappa di localizzazione: Oceano Indiano
Base Alfred Faure
Base Alfred Faure
Île de la Possession.png
Mappa dell'île de la Possession con indicata la base Alfred Faure

La base Alfred Faure è una stazione scientifica francese permanente, installata nel 1964 sull'île de la Possession nell'arcipelago delle isole Crozet, nell'oceano Indiano meridionale. Essa costituisce una delle quattro basi delle Terre australi e antartiche francesi.

La base è costruita all'estremità orientale dell'isola, al riparo dai venti di ponente dominanti. È situata su un pianoro a 143 metri sul livello del mare, a sud della baie du Marin che costituisce uno dei pochi punti di sbarco sull'isola. Secondo la stagione, da 15 a 60 persone lavorano alla base, compiendo ricerche in campo meteorologico, sismico, biologico e geologico.

La base porta per decreto del 22 marzo 1969 il nome di Alfred Faure, direttore della missione di 20 persone incaricate di costruire la stazione nel 1964. Alfred-Faure viene visitata alcune volte l'anno dalla Marion Dufresne II, una nave oceanografica che fornisce supporto logistico alla base e permette la rotazione degli addetti.

Dal 1982, la base è collegata alla costa tramite l'unica strada dell'isola, lunga 1,6 km; le due teleferiche costruite nel 1964 non sono più utilizzate da questa data.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Scienza e tecnica Portale Scienza e tecnica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Scienza e tecnica