Bartolomeo Guidiccioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bartolomeo Guidiccioni
cardinale di Santa Romana Chiesa
1539 BARTHOLOMAEUS GUIDICIONUS - GUIDICCIONI BARTOLOMEO.JPG
Ritratto del cardinale Guidiccioni
Bartolomeo Guidiccioni COA.jpg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1470 a Lucca
Ordinato presbiteroin data sconosciuta
Nominato vescovo12 dicembre 1539 da papa Paolo III
Consacrato vescovo28 agosto 1546 dal cardinale Rodolfo Pio
Creato cardinale19 dicembre 1539 da papa Paolo III
Deceduto4 novembre 1549 a Roma
 

Bartolomeo Guidiccioni (Lucca, 1470Roma, 4 novembre 1549) è stato un cardinale e vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Lucca nel 1470.

Papa Paolo III lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 19 dicembre 1539.

È uno dei personaggi ritratti unitamente al papa nell'affresco della parete della sala dei Cento giorni, dipinta nel 1546 da Giorgio Vasari, dove è raffigurata la Cancelleria apostolica.

Morì il 4 novembre 1549 all'età di 80 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN89658857 · ISNI (EN0000 0000 6260 4644 · WorldCat Identities (EN89658857