Bartolomeo Aloia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Bartolomeo Aloia (...) è un progettista italiano pioniere dell'alta fedeltà italiana[1]. Fondò nel 1970 il marchio Steg.

Gli amplificatori a valvole e a stato solido di sua produzione (ottenibili anche in kit di montaggio[2]), erano commercializzati con il marchio riportante il suo cognome[3].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Bartolomeo Aloia iniziò ad occuparsi di elettronica verso la metà degli anni cinquanta. In giovane età fu allievo dell'Accademia Militare di Modena e durante lo stesso periodo frequentò corsi di Ingegneria senza mai conseguirne il titolo.

Terminata l'Accademia, dalla quale uscì con il grado di Capitano, Aloia andò a svolgere servizio operativo militare nel corpo degli Alpini specializzato in trasmissione radio.

Ha collaborato in passato anche con riviste specializzate del settore radioamatoriale come CQ elettronica. Dal 2003 è nello staff tecnico della rivista Costruire HI-FI e collabora esclusivamente con la casa editrice Blu Press e con la rivista Fedeltà del suono.

Famosa per gli audiofili la sua filosofia di pensiero esposta già negli anni 70 in articoli pubblicati sulla rivista SUONO, riguardante l'utilizzo eccessivo del fattore di controreazione. Tale filosofia non venne mai supportata da misure o pubblicazioni scientifiche essendo priva di fondamento[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Journal of the Audio Engineering Society p.279
  2. ^ Aloia, su www2.audiokit.it. URL consultato il 22 febbraio 2018.
  3. ^ Bartolomeo Aloia ST260, in AudioReview, 26 dicembre 2015. URL consultato il 22 febbraio 2018.
  4. ^ The F-Word (PDF), in Linear Audio, 23 giugno 2011. URL consultato il 16 settembre 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Audio Engineering Society, Journal of the Audio Engineering Society, Volume 51, 2003

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie