Baro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Baro (disambigua).
Il baro (1645 circa) di Georges de La Tour

Il baro, nel gioco, è colui che opera scorrettezze al fine di assicurarsi un miglior risultato, intenzionalmente al di fuori o addirittura contro le regole; l'attività del baro, nella maggior parte dei casi, non è resa palese agli altri. Il baro è persona in genere invisa ai normali giocatori, in quanto impedisce il regolare svolgimento del gioco.

Particolarmente grave è il barare in ambito di giochi d'azzardo, ovvero con premio in denaro; può costituire addirittura un reato, assai prossimo a quello di truffa.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]