Barbie principessa dell'isola perduta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Barbie principessa dell'isola perduta
Titolo originale Barbie as the Island Princess
Paese di produzione USA
Anno 2007
Durata 70 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Greg Richardson
Sceneggiatura Elana Lesser, Cliff Ruby
Casa di produzione Lions Gate
Montaggio Colin Adams
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Barbie principessa dell'isola perduta (Barbie as the Island Princess) è un film d'animazione del 2007 distribuito direttamente per il mercato home video, realizzato in computer graphic. Protagonista del film è Barbie in cui interpreta il ruolo di Ro, diminutivo del suo vero nome a lei ignoto di Rosella.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ro è una giovane ragazza, naufragata da bambina su di un'isola deserta africana anni prima, cresciuta grazie alle amorevoli cure degli animali che l'hanno trovata: Tika, una piccola elefantina, Azul, un pavone di sangue reale dalle piume blu, e Sagi, un panda rosso dal pelo fulvo.

La sua vita cambierà quando sull'isola arriva un principe di nome Antonio, desideroso di vedere terre inesplorate, poiché il XVI secolo è l'epoca delle grandi esplorazioni geografiche. Antonio, appena vede Ro, se ne innamora subito, tanto che la invita con i suoi animali ad Apollonia, il suo regno nel Mar Mediterraneo. Ro accetta, sempre più curiosa di scoprire da dove venga Antonio e quali sono le sue origini, portandosi anche i suoi animali, che solo lei riesce a comprendere, quando emettono versi.

Arrivati ad Apollonia, Ro in groppa a Tika e con Sagi entra a palazzo reale, mentre Azul accompagna Antonio sulla carrozza reale. A corte, Antonio presenta a Ro le sue sorelline Rita, Sofia e Gina, e i suoi genitori, i sovrani Peter e Danielle, dai quali riceve la spiacevole notizia del matrimonio combinato di Antonio con la principessa Luciana, venuta per l'occasione insieme alla perfida madre Arianna.

Arianna però, vuole questo matrimonio solo per vendicarsi del re Peter, per un grave torto subito in passato (il re aveva relegato lei e la sua famiglia in una fattoria perché Arianna aveva complottato contro il re). Anche Ro non rimane indifferente a questa notizia, essendo anche lei attratta dal principe. Ro cerca di non pensarci, stringendo amicizia anche con Tallula, la scimmietta reale della regina, anche lei originaria dell'Africa.

Antonio decide infine decide di abbandonare la corona, perché non vuole sposare una donna che non ama, e lascia un messaggio a Ro nel quale gli chiede di scappare insieme. Il messaggio viene però sottratto da Tika che non vuole che Antonio le porti via Ro.

Ariana, per evitare che Ro possa impedire le nozze, decide che è il momento di agire, quindi ordina ai suoi topi di mettere nel cibo di tutti gli animali una polvere soporifera in grado di addormentarli, in modo che tutti incolpino Ro per cacciarla dal regno. Quella polvere proviene dall'Erba del Tramonto, e, fortunatamente, Ro ne conosce l'antidoto, ma prima ancora che possa riuscire a prepararlo, il piano di Ariana va in porto e Ro viene arrestata insieme a Tika, Sagi e Azul, ritenuti responsabili di aver diffuso in tutto il regno, un grave contagio.

Durante le ore di prigione anche Azul diventa vittima della polvere d'Erba del Tramonto, sprofondando nel sonno. Nel frattempo Antonio, venuto a conoscenza del fatto che Ro si trova in prigione, affronta il padre il quale però gli propone un patto: lascerà libera Ro, solo se torna alla sua isola, e se lui acconsente a sposare la principessa Luciana. Il principe accetta e Ro viene liberata e imbarcata su una nave.

Prima dell'imbarco però, Ariana, sempre più decisa a sbarazzarsi della ragazza, corrompe il capitano della nave per indurlo a gettare in mare Ro e i suoi amici. Così accade, e mentre Ro chiede aiuto, ricorda della notte in cui è naufragata la prima volta sentendo qualcuno chiamarla ... Rossella. A quel punto giungono in aiuto i delfini chiamati in soccorso riportandoli nel regno dove sta per celebrarsi il matrimonio.

A palazzo, Ro si affretta a preparare l'antidoto, ma viene però messa in guardia da una rondine che ha visto Ariana mettere l'Erba del Tramonto anche sulla torta nuziale. Dopo aver preparato l'antidoto, Ro viene sorpresa dalle guardie reali, appena in tempo per affidare a Sagi la ciotola con l'antidoto per andare a svegliare Tallula.Intanto Tika irrompe al matrimonio e avverte Antonio che Ro è nei guai. Il principe accorre in suo aiuto insieme a tutti quanti e finalmente Ro rivela che in realtà è stata Ariana ad addormentare gli animali spargendo l'Erba del Tramonto sulla torta. Nessuno crede alle sue parole, finché non interviene Luciana, che, stufa di obbedire agli ordini della madre, rivela che quest'ultima gli ha ordinato di non mangiare la torta avvelenata.

Ariana così fugge, ma, con l'intervento di Ro e Tika viene arrestata all'ergastolo, non a morte, in modo da dare a Luciana la possibilità di vederla in carcere. Luciana, poiché buona e sincera, decide di non voler sposare il principe, ma anche perché vuole un uomo che l'ami veramente, sposando un altro ragazzo. Così Antonio è libero di chiedere la mano di Ro, la quale dice infine di chiamarsi Rossella. Una degli invitati al precedente matrimonio, la vedova regina Marisa, rivela di aver avuto una figlia di nome Rossella e così è chiaro che in realtà Ro è una principessa. Dopo il matrimonio, Ro e Antonio partono in viaggio di nozze insieme ai loro amici animali.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Rosella "Ro": protagonista naufragata da piccola su un'isola e salvata dagli amici animali. In realtà è una principessa.
  • Antonio: principe di Apollonia e costretto alle nozze con Luciana. Si innamora subito di Ro al primo sguardo.
  • Tika: piccola elefantina, amica di Ro sull'isola.
  • Azul: pavone di sangue reale. Ha trovato Ro una volta naufragata.
  • Sagi: panda rosso. Ha trovato Ro una volta naufragata.
  • Ariana: è l'antagonista del film, donna malvagia di nobile famiglia, che nutre particolare vendetta nei confronti del re.
  • Tallula: scimmietta da compagnia della regina, madre di Antonio. Come gli amici animali di Ro, anche lei proviene dai mari africani del Sud.
  • Luciana: figlia di Ariana e promessa sposa del principe. Ma è buona e diversa dalla madre, alla fine s'innamora di un altro giovane.
  • Marisa: regina vedova e madre di Ro. Anni prima la perse, e ora, invitata come tutti i sovrani del mondo al matrimonio di Antonio, la ritrova.
  • Re Peter e Regina Danielle: sovrani di Apollonia, genitori di Antonio.
  • Rita, Sofia e Gina: principesse di Apollonia, sorelline del principe Antonio.
  • Frezier: consigliere del re, amico di Antonio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

https://plus.google.com/photos/100459196872362270145/albums/5874108124183947073/5922990579292604578?pid=5922990579292604578&oid=100459196872362270145