Barbara Krafft

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Autoritratto

Barbara Krafft, nata Steiner (Jihlava, 1º aprile 1764Bamberga, 28 settembre 1825), è stata una pittrice austriaca ricordata soprattutto per il ritratto postumo di Wolfgang Amadeus Mozart.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Jihlava nell'odierna Repubblica Ceca, Barbara era figlia di Johann Nepomuk Steiner, un pittore alla corte austriaca. Insieme al padre (che fu anche suo maestro) viaggiò a Vienna dove pubblicò il suo primo lavoro nel 1786 all'Accademia di belle arti di Vienna. Nel 1789 si sposò con Josef Krafft, un farmacista viennese, il loro figlio Johann August Krafft nato tre anni dopo fu anch'egli un pittore e litografo dopo aver studiato presso la madre. Nel 1804, si separò dal marito e si stabilì a Salisburgo dove visse fino al 1821 per poi spostarsi a Bamberga, città in cui si spense nel 1825.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN10707947 · ISNI: (EN0000 0000 7256 7111 · GND: (DE121672794 · ULAN: (EN500003050 · CERL: cnp00565967