Barbara Fiorio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Barbara Fiorio fotografata da Sara Lando

Barbara Fiorio (Genova, 1º novembre 1968) è una scrittrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli studi universitari, si occupa per oltre un decennio di promozione teatrale per alcuni importanti teatri (tra cui Teatro Margherita di Genova, Teatrino di Portofino, Teatro Nazionale di Milano, Politeama Genovese) e, dopo un master in Marketing Communication allo IED, diventa per un altro decennio portavoce del presidente della Provincia di Genova, nel periodo in cui la carica è ricoperta da Alessandro Repetto.

Oggi scrive romanzi, è docente di comunicazione e tiene laboratori di scrittura creativa e di scrittura ironica.

Il suo primo libro, C'era una svolta (Eumeswil, 2009), un saggio ironico sulle fiabe classiche, viene pubblicato nel 2009 e riedito in una nuova veste grafica nel 2019. I suoi libri successivi sono Chanel non fa scarpette di cristallo (Castelvecchi, 2011), Buona Fortuna (Mondadori, 2013) e Qualcosa di vero (Feltrinelli, 2015).

Dal 2014 organizza e gestisce il Gruppo di Supporto Scrittori Pigri, un laboratorio online di scrittura, spin-off del Gruppo di Supporto Fotografi Pigri organizzato dalla fotografa e illustratrice Sara Lando [1][2].

I suoi libri sono stati tradotti in tedesco (Die wahren Märchen meines Lebens, Thiele Verlag, 2016) e in spagnolo (Buena suerte, Suma International, 2014).

Nel 2018 esce il suo quarto romanzo, Vittoria, e partecipa alla raccolta di racconti Il ponte - un'antologia pubblicata per finanziare le vittime del crollo del Ponte Morandi.

Nel 2021 debutta per Rizzoli con La banda degli dei, il suo primo romanzo per ragazzi con cui vince il premio Selezione Bancarellino 2022.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Racconti[modifica | modifica wikitesto]

  • La principessa e il più bello, illustrato da Sara Lando. Autoproduzione.
  • Spumiglia, nella raccolta collettiva Fiabe per leoni veneziani a cura di Andrea Storti. Venezia, La Toletta, 2012. ISBN 978-8897928096.
  • Il giorno dei ragazzi di strada, nella raccolta collettiva Diverso sarò io - racconti sulla diversità a cura di Massimiliano Tosarelli per Pesce Pirata. Pollena (NA), Ad est dell'equatore, 2015. ISBN 978-8895797212.
  • La gattara, nella raccolta collettiva Gatti - I racconti più belli a cura di Christian Delorenzo. Torino, Einaudi, 2015. ISBN 978-8806227395.
  • Noi eravamo quelli che, nella raccolta collettiva Genova d'autore a cura di Gabriella Kuruvilla. Genova, Morellini editore, 2017. ISBN 978-8862985352.
  • Laura e Carlo nella raccolta collettiva Il ponte - un'antologia a cura di Emilia Marasco e Nicolò De Mari. Genova, Il Canneto editore, 2018. ISBN 978-8899567552.

Saggi[modifica | modifica wikitesto]

  • C'era una svolta, illustrato da Sara Lando. Genova, Eumeswil, 2009. ISBN 978-8889378861. Nuova edizione illustrata da Alice Basso, Piero Fiorio, Sara Lando, Marco Lucente, Alessio Roberti Vittory, Umberto Torricelli. Milano, Morellini, 2019. ISBN 978-8862987035.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN171176892 · ISNI (EN0000 0001 2010 9220 · LCCN (ENno2011068278 · GND (DE1091565392 · BNE (ESXX5413448 (data) · BNF (FRcb169998672 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2011068278