Baran bo Odar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Baran bo Odar

Baran Odar (Olten, 18 aprile 1978) è uno sceneggiatore e regista svizzero naturalizzato tedesco, principalmente conosciuto per aver creato e diretto la serie televisiva Dark.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Svizzera, di origini russe dal nonno paterno, e turche dalla madre,[1] arriva al successo nel 2014 con la pellicola Who Am I - Kein System ist sicher,[2] ottenendo due candidature ai Deutscher Filmpreis del 2015 per il miglior film e la miglior sceneggiatura.

È nel 2017 che Odar ottiene la popolarità a livello globale, grazie alla serie televisiva tedesca Dark, che scrive insieme a Jantje Friese e di cui dirige tutti gli episodi. Per il suo lavoro nella prima stagione, nel 2018 vince il premio Adolf Grimme per la miglior regia.[3]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Dark - serie TV, 26 episodi (2017-2020)
  • 1899 - serie TV (2022)

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Quietsch (2015)

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Dark - serie TV, 26 episodi (2017-2020)
  • 1899 - serie TV, 8 episodi (2022)

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Quietsch (2015)

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

  • Dark - serie TV, 26 episodi (2017-2020)
  • 1899 - serie TV, 8 episodi (2022)

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Baran bo Odar (a destra) insieme a Jantje Friese ai premi Adolf Grimme del 2018.
  • 2006 - FEST Youth Video and Film Festival
    • Premio della giuria per Quietsch
    • Premio del pubblico per Quietsch
  • 2006 - Max Ophüls Festival
    • Candidatura per il miglior film per Unter der Sonne
  • 2011 - German Film Critics Association Awards
    • Candidatura per il miglior film per Das letzte Schweigen
  • 2011 - Las Palmas Film Festival
    • Candidatura per il miglior film per Das letzte Schweigen
  • 2011 - Nuremberg Film Festival "Turkey-Germany"
    • Candidatura per il miglior film per Das letzte Schweigen
  • 2011 - Palm Springs International Film Festival
    • Miglior regista da tener d'occhio
  • 2014 - Zurigo Film Festival
    • Candidatura per il miglior film (tra Svizzera, Germania e Austria) per Who Am I - Kein System ist sicher
  • 2015 - Premio Bambi
    • Bambi per Who Am I - Kein System ist sicher
  • 2015 - Bavarian Film Awards
  • 2015 - Deutscher Filmpreis
    • Candidatura per la miglior sceneggiatura per Who Am I - Kein System ist sicher
    • Miglior regia per Who Am I - Kein System ist sicher
  • 2015 - German Directors Award Metropolis
    • Candidatura per la miglior regia per Who Am I - Kein System ist sicher
  • 2018 - Premio Adolf Grimme
    • Miglior regia per Dark

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) GERMAN CINEMA: DAS LETZTE SCHWEIGEN (THE SILENCE, 2010), su theeveningclass.blogspot.com, 3 novembre 2011. URL consultato il 15 maggio 2020.
  2. ^ (DE) Kinocharts Deutschland: Doppelspitze Sony, su mediabiz.de. URL consultato il 15 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 30 novembre 2018).
  3. ^ (DE) Dark (Netflix), su Premio Adolf Grimme. URL consultato il 15 maggio 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN103738291 · ISNI (EN0000 0000 7520 5300 · LCCN (ENno2013106348 · GND (DE140194460 · BNE (ESXX5328478 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2013106348