Banjo-Kazooie: Nuts & Bolts

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Banjo-Kazooie: Nuts & Bolts
Banjo-Kazooie - Nuts & Bolts.png
Sviluppo Rare
Pubblicazione Microsoft
Serie Serie Banjo - Kazooie
Data di pubblicazione 2008
Genere Piattaforme
Tema Fantasy
Modalità di gioco Giocatore singolo e Multigiocatore
Piattaforma Xbox 360
Espansioni LOG's Lost Challenge
Preceduto da Banjo-Tooie

Banjo-Kazooie - Nuts & Bolts è il titolo del quinto videogioco della serie Banjo-Kazooie, per XBox 360. È il terzo platform 3D della serie. Il gioco si svolge otto anni dopo Banjo-Tooie. Il gioco è stato pubblicato venerdì 14 novembre 2008. Il gioco è stato, insieme a Grunty's Revenge e Banjo Pilot, tradotto anche in italiano (Viti & Bulloni).

Trama[modifica | modifica sorgente]

Otto anni dopo Banjo-Tooie, l'orso Banjo e l'uccello rosso Kazooie rifanno la loro comparsa. I loro cambiamenti si notano eccome: ora passano il tempo a mangiare senza sosta, a giocare alla Xbox e ad ascoltare la radio. Ma ecco che ricompare anche la strega Gruntilda (o meglio la testa di Gruntilda) La vicenda inizia con un litigio tra Banjo, Kazooie contro Gruntilda, perché quest'ultima vuole trasformare la vegetazione di Spiral Mountain in una città di nome Contea Grunty piena di torri e centri commerciali, mentre Banjo e Kazooie si rifiutano. Stanno quasi per aggredirsi, quando compare un misterioso personaggio (molto simile a una televisione) chiamato Lord Of Games (Signore dei Videogiochi, in breve L.O.G.), il creatore di tutti i videogiochi, che decide di metter fine alla loro rivalità, proponendo al trio una serie di sfide. Chi le vincerà sarà proprietario permanente di Spiral Mountain e chi le perderà dovrà sopportare eterna schiavitù a L.O.G. Il trio accetta, così L.O.G. da un nuovo corpo a Gruntilda (molto simile a quello che aveva in Banjo Kazooie), una nuova mossa a Banjo e Kazooie (facendogli però perdere le vecchie mosse) e fa comparire due veicoli per raggiungere Showdown Town. Una volta in città Banjo e Kazooie incontrano vecchi e nuovi personaggi, affrontano cinque livelli e molte sfide, facili e difficili, servendosi dei veicoli, da loro stessi realizzati. Dopo aver viaggiato in una fattoria di noci di cocco, in una console per videogiochi, in un museo, in uno stadio olimpico e nello spazio, il duo ritorna a Spiral Mountain dove avrà luogo la battaglia finale. La battaglia si svolge così: Gruntilda vola per la montagna con un aereo, mentre viene inseguita da Banjo e Kazooie, anch'essi in aereo. I due hanno la meglio, così L.O.G. consegna loro un contratto che li dichiara proprietari permanenti di Spiral Mountain, mentre tutti i loro amici li festeggiano (Jolly Dodger darà anche una tinteggiata alla casa di Banjo). Inoltre Kazooie chiede a L.O.G. di riavere indietro le sue vecchie mosse nel gioco successivo (che probabilmente si chiamerà Banjo Fourie). La scena finale mostra Gruntilda che fa le pulizie nella fabbrica di videogiochi, dicendo che L.O.G. ha sbagliato a lasciarla lì e promettendo di provocare molto dolore.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Le differenze con gli altri platform della serie sono varie:

  • Bottles non insegna mosse a Banjo & Kazooie
  • Mumbo e Humba non trasformano il duo.
  • I Jinjo non danno Jiggy.
  • I livelli sono divisi in atti
  • Non ci sono 10 Jiggy per livello.

Il gioco è multigiocatore, ma non come Banjo - Tooie. È possibile fare gare multigiocatore con i veicoli costruiti.

Livelli[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Luoghi di Banjo-Kazooie.

I cinque mondi sono divisi in atti, tutti raggiungibili tramite Showdown Town. Ogni livello, nel primo atto, ha un'introduzione. Un atto del livello si svolge di notte, perché c'è la sfida con Gruntilda. L'introduzione dei livelli è simile all'introduzione di un programma televisivo.

  • Spiral Mountain - Il Monte Spira, dove si svolge la sfida finale, torna in questo gioco.
  • Showdown Town (Borgo Showdown) - Un'enorme città a cui si accede a cinque mondi diversi. Sono presenti tanti personaggi, vecchi e nuovi

Mondi[modifica | modifica sorgente]

  • Nutty Acres (Contea pazzerella) - Un livello con il prato artificiale e nuvole finte, un vulcano, una spiaggia e la fattoria di Mumbo.
  • Logbox 720 - Un livello tecnologico
  • Banjo Land - Un museo contenente i livelli apparsi nei giochi precedenti
  • Jiggoseum - Un livello sportivo
  • Terrarium - Un livello spaziale

Oggetti[modifica | modifica sorgente]

Veicoli[modifica | modifica sorgente]

In questo gioco è possibile costruire dei veicoli. È possibile acquistare progetti e pezzi da Humba Wumba, poi c'è l'officina di Mumbo per costruire, testare e verniciare veicoli. In Borgo Showdown è possibile girare solo con il carrello normale, ma se si sconfigge Gruntilda nei livelli, si ottiene pezzi da poter usare anche nella città.

Jiggy[modifica | modifica sorgente]

Queste sono tessere d'oro per aprire i livelli nei giochi.Dopo che sono stati vinti nei livelli, vanno prelevati dal Jig-O-Vend del livello e portati nella banca, senza che la polizia se ne accorga. I 131 Jiggy sono guadagnabili vincendo le sfide, se ne trovano 5 nascosti in Showdown Town, mentre alcuni sono acquistabili da Jolly Dodger.

T.T.[modifica | modifica sorgente]

Ottenendo un buon tempo nelle sfide, è possibile vincere i "Trofei Thomas".Scambiando 4 di questi trofei con Thomas si ottiene un Jiggy.

Note musicali[modifica | modifica sorgente]

Questi oggetti sono stati raccolti in Banjo-Kazooie per sbloccare le porte, e in Banjo-Tooie sono stati utilizzati per sbloccare nuove mosse.

In questo gioco sono la valuta di Showdown Town. Ci si può corrompere la polizia (il cui capo è Pikelet), comprare progetti e pezzi di veicoli da Humba e consigli da Bottles.

Premi di Gruntilda[modifica | modifica sorgente]

Sconfiggendo Gruntilda, è possibile vincere pezzi da poter usare a borgo Showdown. A Nutty Accress, Gruntilda vuole distruggere la fattoria di Mumbo. Se viene fermata, Banjo e Kazooie ricevono delle ruote ad alta aderenza che permettono di scalare salite troppo ripide. A Logbox 720, Gruntilda usa dei galleggianti per vincere una gara. A Banjoland, invece, tra l'orso e la strega si scatenano in una gara nella quale la prima usa una molla.A Jiggoseum, Banjo e Kazooie possono vincere delle bombole per respirare sott'acqua (facendo gol con delle palle gonfiabili nello stadio allagato) e un laser (dal quale il duo ha dovuto difendere alcune palle da biliardo). L'ultimo pezzo è un clacson, che risveglia i morti a Showdown Town. Questo si ottiene nell'atto finale del "Terrario del Terrore", sconfiggendo l'UFO di Gruntilda.

Stop'n'Swop[modifica | modifica sorgente]

In contemporanea con nuts & Bolts, la Rare ha pubblicato un remake per Xbox Live Arcade del primo Banjo-Kazooie. Il remake contiene questa volta il progetto iniziale Rare chiamato Stop 'n' Swop, ovvero è possibile, una volta acquistato Banjo-Tooie, sbloccare 7 oggetti (6 uova e una chiave) che, a loro volta, liberano delle casse con nuovi pezzi per i veicoli in Banjo-Kazooie nuts & Bolts. Il progetto iniziale Rare non venne applicato nei giochi per nintendo 64, dato che il salvataggio dei giochi avveniva nelle cartucce. Questa volta, invece, i giochi sono stati pubblicati per X-Box 360, nella quale il salvataggio avviene sul disco rigido, permettendo dunque ai giochi di utilizzare lo stesso salvataggio e, quindi, gli oggetti della Stop n Swop.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi di Banjo-Kazooie.
  • Banjo:Banjo è uno dei due protagonisti nella serie. Egli è un orso.
  • Kazooie:Kazooie è il secondo protagonista nella serie Banjo-Kazooie.È il breegull compagno di avventure di Banjo.
  • Gruntilda Winkybunion: Lei è una strega che promette vendetta su Banjo e Kazooie.
  • Mumbo:Mumbo è uno stregone, il proprietario dell'officina.
  • Bottles: La talpa è all'ufficio informazioni.
  • Humba Wumba:La sciamana che vende i pezzi di veicoli. In questo gioco si scopre che Humba e Mumbo sono sposati.
  • L.o.G: Il "signore dei giochi" vuole mettere fine alla rivalità tra Banjo e Grunty.Lui tifa per Banjo, ma deve essere equo fra i due.
  • Trophy Thomas è una tigre fanatico di sport.

Recensioni[modifica | modifica sorgente]

Recensioni dei siti:

  • 1UP.com A-
  • Edge 7/10
  • Eurogamer 7/10
  • Game Informer 8.5/10
  • GamePro 4/5
  • GameSpot 8.5/10
  • GameSpy 4/5
  • GamesRadar 8/10
  • GameTrailers 6.7/10
  • IGN 8.3/10
  • Official Xbox Magazine 8/10
  • TeamXbox 7.4/10
  • VideoGamer.com 9/10
  • X-Play 4/5

LOG's Lost Challenge[modifica | modifica sorgente]

LOG's Lost Challenge è l'espansione di Nuts & Bolts pubblicata il 7 aprile 2009.

Le sfide perdute di LOG è un livello aggiuntivo raggiungibile tramite nuts & Bolts una volta comprato su Xbox Live Arcade. Una volta comprato il gioco, si apre un portale dietro al Mumbo's Motors, l'officina di Mumbo: l'ambientazione del livello è infatti il TesTracciato. nel livello ci sono sei nuove sfide da battere prima con un veicolo di LOG e poi con un veicolo personalizzato. Una volta vinte tutte le sei sfide i sei Jiggies vinti completeranno un quadro che aprirà il nuovo gioco arcade di Klungo.

Seguito[modifica | modifica sorgente]

Durante il filmato conclusivo del gioco, gli stessi personaggi anticipano che potrebbero ritornare ancora (usando le abilità che Banjo e Kazooie possedevano nei primi due capitoli), mentre Gruntilda rivela di volersi vendicare, impossessandosi della fabbrica di videogiochi.

Gavin Prezzo,un designer di Banjo-Kazooie 3: Nuts & Bolts , è stato intervistato e ha detto che al team di Banjo-Kazooie piacerebbe fare Banjo-Fourie per Xbox 360. "Stiamo ancora pensando a un sacco di altre nuove caratteristiche"; Neil Harrison, tecnico artista, ha aggiunto:" Sì ci sarebbe un sacco di roba che ci piacerebbe fare "[1]. Ellissa Miller ha detto in un'intervista che "Nuts & Bolts è come un'introduzione a ciò che potremmo fare, possiamo sicuramente spingerlo in una direzione molto più grande. Questo è come l'apertura di un nuovo tipo di gioco"[1]. Nell'Agosto 2013, durante la fiera di videogiochi europea Gamescom, la Rare ha annunciato il suo interesse in un possibile seguito del gioco, dicendo che la periferica Kinect potrebbe essere inclusa. "Lo useremmo dove avrebbe senso, e lo eviteremmo dove non ne avrebbe. Può essere usata in altri modi, oltre che per esercizi fisici, che migliorerebbero il gioco. Abbiamo delle idee su come funzionerebbe. Sarebbe controller più Kinect. Abbiamo idee per la maggior parte dei vecchi giochi Rare, c'è molto desiderio di fare Perfect Dark, Viva Pinata e Conker... Banjo è molto popolare tra i nostri uffici, molte persone vorrebbero fare qualcosa con Banjo."[2]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Ci sono numerosi riferimenti a Viva Piñata e altri giochi della Rare.
  • In Banjo-Tooie, il castello di Gruntilda aveva perso l'occhio sinistro; qui, invece, manca l'occhio destro.
  • Durante il filmato introduttivo del gioco, si può notare un Nintendo 64 affiancato alla XBOX 360 di Kazooie mentre sta giocando.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b videogamesblogger.com
  2. ^ News: Rare: we've got ideas for Kinect in Perfect Dark, Banjo, Viva Pinata - Xbox 360 - The Official Magazine

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi