Bangkok Dangerous - Il codice dell'assassino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il film originale del 1999, vedi Bangkok Dangerous.
Bangkok Dangerous - Il codice dell'assassino
BD Il codice dell'assassino.jpg
Nicolas Cage in una scena del film.
Titolo originaleBangkok Dangerous
Lingua originaleinglese, thailandese
Paese di produzioneStati Uniti
Anno2008
Durata105 min
Dati tecniciB/N e a colori
rapporto: 1,85 : 1
Genereazione, thriller, poliziesco
RegiaOxide Pang Chun, Danny Pang
SoggettoOxide Pang Chun, Danny Pang
SceneggiaturaJason Richman
ProduttoreNicolas Cage, Norman Golightly, William Sherak, Jason Shuman
Casa di produzioneSaturn Films, Bangkok Dangerous, Blue Star Pictures, Initial Entertainment Group, International Production Company, Living Films, Virtual Studios
Distribuzione (Italia)Eagle Pictures
FotografiaDecha Srimantra
MontaggioMike Jackson, Curran Pang
MusicheBrian Tyler
ScenografiaJames William Newport
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Bangkok Dangerous - Il codice dell'assassino è un film del 2008 scritto e diretto dai fratelli Pang, remake dell'omonimo film diretto dai cineasti thailandesi nel 1999.

Il film è uscito in Italia 29 gennaio 2010 su distribuzione Eagle Pictures.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Al solitario killer professionista Joe (Nicolas Cage) viene assegnato un compito a Bangkok, dovrà uccidere quattro persone per conto del boss della mafia thailandese Surat (Nirattisai Kaljaruek). Joe ingaggia il borseggiatore Kong (Shahkrit Yamnarm), per aiutarlo in alcune commissioni e per fargli da tramite con il boss.

Joe inizia la sua missione, uccidendo i suoi primi tre obiettivi, con l'intenzione finale di uccidere Kong e cancellare ogni traccia della sua permanenza a Bangkok. Ma l'anima solitaria di Joe viene scossa dal fascino della città, ritrovandosi a fare da mentore al giovane Kong e a mettere in discussione la sua vita quando si innamora della bella Fon (Charlie Yeung).

Il suo quarto obiettivo sarà quello di uccidere il Primo Ministro della Thailandia, ma scosso dalle parole di Kong che definisce il Ministro "una brava persona", Joe non riesce a sparare e scoperto dalla scorta è costretto alla fuga. Surat per eliminare ogni traccia del fallito attentato attira Kong in una trappola e lo rapisce insieme alla sua fidanzata. Joe scoperto questo decide di ingaggiare una guerra privata contro Surat e la sua banda, eliminando tutti gli scagnozzi.

Dopo essere riuscito a liberare i due giovani, ormai ferito gravemente, Joe prende Surat come ostaggio e si chiude in una macchina con lui. Assediato dalla polizia appoggia la testa accanto a quella di Surat e con un solo colpo di pistola uccide l'altro e si suicida. Tra la folla di curiosi poco lontano si vede Kong e la ragazza che si allontanano.

Finale alternativo[modifica | modifica wikitesto]

Esiste un altro finale del film. Il protagonista, invece di uccidersi, scappa fino a trovare rifugio dalla popolazione locale. Il film termina con Joe su una barca e il suo amico Kong che lo guarda dalla riva.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Kong è il nome del Killer protagonista nel film originale dei fratelli Pang, del 1999, Bangkok Dangerous. Joe è il nome di un Killer amico del protagonista.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema