Bangiomorpha pubescens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Bangiomorpha
Immagine di Bangiomorpha pubescens mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Biliphyta
Phylum Rhodophyta
Genere Bangiomorpha
Specie B. pubescens

La bangiomorfa (Bangiomorpha pubescens) è un organismo estinto, interpretato come un'alga rossa. I fossili sono stati ritrovati sull'isola di Somerset, nel Canada artico, e risalgono a circa 1 miliardo e 200 milioni di anni fa.

Significato dei fossili[modifica | modifica wikitesto]

I fossili di Bangiomorpha mostrano filamenti multicellulari, identificati come alghe rosse bangiacee sulla base del tipo di divisione delle cellule. Questo organismo è considerato il più antico eucariota rinvenuto finora, e rappresenta un punto chiave nella filogenia dei protisti. La formazione differenziale di spore e gameti mostra che Bangiomorpha deve essersi riprodotta sessualmente, e questi fossili sono il più antico riscontro di tale innovazione; ciò avrebbe permesso non soltanto i vantaggi di una notevole ricombinazione genetica, ma soprattutto una multicellularità complessa.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]