Bandiera dell'Oregon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera dell'Oregon

La bandiera dell'Oregon, adottata nel 1925, ha uno sfondo blu con caratteri dorati su entrambi i lati, che però presentano figure diverse: sul fronte della bandiera c'è lo stemma dello Stato contornato da 33 stelle (l'Oregon fu appunto il trentatreesimo Stato dell'Unione); sotto c'è l'anno di annessione agli Stati Uniti d'America, il 1859.

Verso della bandiera dell'Oregon

Sul verso della bandiera troviamo invece la figura di un castoro, animale simbolo dello Stato, intento a rosicchiare una radice; le bandiere che hanno figure differenti sui due lati sono piuttosto rare, ad esempio fra quelle degli stati nazionali solo quella del Paraguay risponde a queste caratteristiche.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Bandiera statunitense Bandiera statunitense · Bandiere degli stati degli Stati Uniti
Alabama · Alaska · Arizona · Arkansas · California · Carolina del Nord · Carolina del Sud · Colorado · Connecticut · Dakota del Nord · Dakota del Sud · Delaware · Florida · Georgia · Hawaii · Idaho · Illinois · Indiana · Iowa · Kansas · Kentucky · Louisiana · Maine · Maryland · Massachusetts · Michigan · Minnesota · Mississippi · Missouri · Montana · Nebraska · Nevada · New Hampshire · New Jersey · New York · Nuovo Messico · Ohio · Oklahoma · Oregon · Pennsylvania · Rhode Island · Tennessee · Texas · Utah · Vermont · Virginia · Virginia Occidentale · Washington · Wisconsin · Wyoming
Distretto di Columbia e territori associati
Distretto di Columbia · Samoa Americane · Guam · Isole Marianne Settentrionali · Porto Rico · Isole Vergini americane