Bandiera del Brunei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bendera Brunei
Bendera Brunei
Proporzioni1:2
Simbolo FIAVSimbolo vessillologico
ColoriRGB

     (R:247 G:224 B:23)

     (R:255 G:255 B:255)

     (R:0 G:0 B:0)

     (R:207 G:17 B:38)

UsoBandiera civile e di Stato
Adozione29 settembre 1959
NazioneBrunei Brunei
Altre bandiere ufficiali
Bandiera militare e di guerrabandiera Bandiera militare e di guerra Bandiera di guerra Bandiera normale o bandiera di diritto
Bandiera navale militarebandiera Bandiera navale militare Bandiera navale militare Bandiera normale o bandiera di diritto
Stendardo del Sultanobandiera Stendardo del Sultano Simbolo vessillologico Bandiera normale o bandiera di diritto

La bandiera del Brunei è stata adottata il 29 settembre 1959, qualche decennio prima che alla nazione venisse effettivamente concessa l'indipendenza. La bandiera è gialla, tagliata da due bande diagonali bianca (superiore) e nera (inferiore). Al centro della bandiera è posto lo stemma del Brunei, di colore rosso.

La versione originale è stata adottata nel 1906, e lo stemma venne aggiunto nel 1959.

La nazione del Brunei possiede anche una propria bandiera di guerra.

Bandiere storiche[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Vessillologia Portale Vessillologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vessillologia