Bandiera degli Emirati Arabi Uniti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
علم الإمارات العربية المتحدة
علم الإمارات العربية المتحدة
Proporzioni1:2
Simbolo FIAVBandiera nazionale e bandiera navale nazionale
ColoriRGB

     (R:255 G:0 B:0)

     (R:0 G:115 B:47)

     (R:255 G:255 B:255)

     (R:0 G:0 B:0)

UsoBandiera civile e di stato
Adozione2 dicembre 1971
NazioneEmirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti
Altre bandiere ufficiali
Presidenzialebandiera presidenziale
Bandiera navale civile alternativaBandiera navale civile alternativa Bandiera navale civile Bandiera normale o bandiera di diritto
Fotografia
Union House on 2 December 2007.jpg
La bandiera emiratina a Dubai

La bandiera degli Emirati Arabi Uniti è stata adottata il 2 dicembre 1971. La bandiera è composta da una banda verticale rossa sul lato del pennone e da tre bande orizzontali sul lato al vento: di verde (fertilità), bianco (neutralità) e nero (ricchezza petrolifera nei confini del Paese), dall'alto in basso. I colori della bandiera sono quelli panarabi, che simboleggiano l'unità araba.

Le navi mercantili hanno la possibilità di utilizzare un'insegna ispirata alla Red Ensign britannica, rossa con la bandiera nazionale emiratina nel cantone.

Bandiere storiche[modifica | modifica wikitesto]

Bandiere dei singoli emirati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Trucial States Council until 1971 (United Arab Emirates), su fotw.info. URL consultato il 16 agosto 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]