Banda musicale Domenico Alaleona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Banda musicale Domenico Alaleona è una banda musicale di Montegiorgio in provincia di Fermo, nata ufficialmente il 23 ottobre 1846[1].

Tra il 1846 e il 1869 fu creato il primo nucleo stabile[2], composto principalmente da ottoni e percussioni. Nel 1906, per opera del maestro Domenico Nardelli, furono inseriti nell'organico i sassofoni[3].

Dopo l'interruzione musicale della banda, causata dalla prima guerra mondiale e dalla seconda guerra mondiale, il nucleo bandistico si ricostituì stabilmente intorno al 1947[4], grazie all'impegno di Adelino Calisti (Fefè), Giacomo Liberati (Mimino), Paolo Rigucci e Vittò della Morra[5]. Agnes Liberato fu il primo maestro e direttore musicale del dopoguerra, insieme a lui sono degni di nota anche gli altri maestri: "Tufani, Gaetano Reali, Cerioni, Gaetano Bellabarba, Nicola Didomenico, Rocco Troisi, Ruta, Domenico Nardelli, Iannucci, Pece, Serandrei, Carlo Cusopoli, Carmine Rampini Bonconi. Dal 1947 ad oggi, dopo Liberato Agnes, ricorrono i nomi di Giuseppe Alessandrini, Amos Lombardi, Pietro Corradetti Carlo Otello Riccobelli, Edmondo Seri, Vincenzo Peroni, Gianluca Sartori"[6].

Il nome della banda è un omaggio al grande musicista Domenico Alaleona, il quale ebbe i suoi natali proprio in Montegiorgio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L. Cognigni e C. Ferracuti, Quaderni montegiorgesi, Musica insieme a Montegiorgio, p. 19. La banda nacque quando "molti cittadini di questo illustre municipio" fecero richiesta "co' fondi della pubblica cassa all'acquisto degli stromenti per vedere attivato il concerto stesso, che accrescendo lustro al paese, ed occupando la gioventù nei relativi studi non potrebbe non riuscire gradito alla soddisfazione di questi colti cbitanti": Richiesta presentata al comune di Montegiorgio e datata 23 ottobre 1846, tratta dall'Archivio comunale di Montegiorgio, manoscritto.
  2. ^ La prima foto storica è proprio del 1869 ed è conservata nella attuale sede della banda di Montegiorgio, in via san Martino snc.
  3. ^ L. Cognigni e C. Ferracuti, Quaderni montegiorgesi, Musica insieme a Montegiorgio, p. 23: la nuova compagine ottenne un "memorabile successo all'esposizione regionale di Macerata"
  4. ^ Fonte: la "Voce adriatica" dell'11 luglio 1947.
  5. ^ L. Cognigni e C. Ferracuti, Quaderni montegiorgesi, Musica insieme a Montegiorgio, p. 24.
  6. ^ L. Cognigni e C. Ferracuti, Quaderni montegiorgesi, Musica insieme a Montegiorgio, p. 32. L'attuale maestro del corpo bandistico è Gianluca Sartori (M. Liberati, Enti, Associazioni, istituzioni, in M. Liberati (a cura di), Montegiorgio nella storia, p. 323) e l'attuale presidente è Claudio Ferracuti, l'attuale maestro della Banda Giovanile è Lelio Leoni, l'attuale maestro della Junior Band è Luca Sbarbati: dalla rassegna bandistica di Montegiorgio, svoltasi in piazza a Montegiorgio il 7 luglio 2017.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica