Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Ban Houayxay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ban Houayxay
città
ຫ້ວຍຊາຍ
Ban Houayxay – Veduta
Vista di Houayxay dal Mekong
Localizzazione
StatoLaos Laos
ProvinciaBokeo
DistrettoHouay Xay
Territorio
Coordinate20°17′N 100°25′E / 20.283333°N 100.416667°E20.283333; 100.416667 (Ban Houayxay)Coordinate: 20°17′N 100°25′E / 20.283333°N 100.416667°E20.283333; 100.416667 (Ban Houayxay)
Abitanti6 000
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Laos
Ban Houayxay
Ban Houayxay

Ban Houayxay, nota anche come Huay Xay, Houei Sai ed altre forme simili, è una città del Laos, capoluogo della provincia di Bokeo. Giace lungo il corso del fiume Mekong e si trova di fronte alla città thailandese di Chiang Khong. Ricade sotto la giurisdizione del distretto (Mueang) di Houayxay, una delle sei suddivisioni amministrative provinciali.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Houayxay è da molti anni l'unico punto nell'estremo nord del Laos in cui si può attraversare la frontiera verso la Thailandia, ed è quindi diventata un importante snodo dei trasporti regionali. Dal suo porto sul Mekong partono imbarcazioni commerciali e turistiche dirette a valle, verso Luang Prabang, e a monte, verso Jinghong, il capoluogo della provincia cinese dello Yunnan.[1] Houayxay ha anche un piccolo aeroporto, situato nei pressi del centro cittadino, con voli su Luang Prabang e Vientiane.[2]

L'11 dicembre 2013 è stato inaugurato nei dintorni meridionali della città il quarto ponte dell'amicizia thai-lao. Era l'ultimo manufatto mancante per completare l'autostrada asiatica AH3, che collega la città thailandese di Chiang Rai e quella cinese di Shanghai. Oltre a sviluppare i rapporti commerciali tra Thailandia, Laos e Cina, la struttura ha dato grande impulso ai traffici commerciali e al turismo nella zona di Houayxay.[3] In precedenza, l'attraversamento del fiume e della frontiera per passeggeri e merci era limitato a piccole imbarcazioni o traghetti che collegavano i centri delle due città. La sezione laotiana dell'autostrada AH3 collega Houayxay con il nord del Paese ed è stata per molti anni una stradina non asfaltata nella giungla. I lavori di rifacimento sono iniziati verso la fine del XX secolo.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mekong River Prince Tianda Boat Cruises Charter, 4panda.com
  2. ^ (EN) Route Map Archiviato il 25 maggio 2014 in Internet Archive., laoairlines.com
  3. ^ (EN) Bokeo bridge opening sees freight traffic increase, englishnews.thaipbs.or.th del 6 gennaio 2014

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN132653616