Baltimore Ravens 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Baltimore Ravens
Baltimore Ravens wordmark.png
Stagione 2012
AllenatoreJohn Harbaugh
ProprietarioSteve Bisciotti
General ManagerOzzie Newsome
StadioM&T Bank Stadium
Risultati
Stagione regolare10-6 Primi nella AFC North
PlayoffVittoria nel wild card round (Colts)
Vittoria nel divisional round (Broncos)
Vittoria nell'AFC Championship (Patriots)
Vittoria nel Super Bowl XLVII (49ers)
Statistiche
Statistiche individuali
Pro BowlerRay Rice, Vonta Leach, Marshal Yanda, Haloti Ngata, Ed Reed, Jacoby Jones
Statistiche di squadra
Cronologia delle stagioni

La stagione 2012 dei Baltimore Ravens è stata la 17ª della franchigia nella National Football League, coronata dalla seconda vittoria del Super Bowl[1].

Per la prima volta nella loro storia, i Ravens vinsero per il secondo anno consecutivo la division, con un record di 10–6, qualificandosi per la quinta volta consecutiva per i playoff. Lì raggiunsero la loro seconda finale della AFC consecutiva e si qualificarono per il loro primo Super Bowl dal 2000. Il 3 febbraio 2013 si assicurarono il loro secondo titolo battendo 34–31 i 49ers.

I Ravens dedicarono la stagione all'ex proprietario e fondatore Art Modell, deceduto il 6 settembre 2012. Nella settimana 1, tutti i membri delle squadre indossarono lo stemma con scritto "Art" sui loro caschi. I Ravens lo utilizzarono sulle loro divise per tutto il resto della stagione.

Ray Lewis, l'ultimo membro rimanente della prima stagione dei Ravens nel 1996 e della squadra che aveva vinto il Super Bowl nel 2000, annunciò prima dell'inizio dei playoff che si sarebbe ritirato a fine stagione. La sua ultima partita fu quella della vittoria nel Super Bowl XLVII.

Ray Lewis il 5 febbraio 2013 a Baltimora nei festeggiamenti per la vittoria del Super Bowl.

Scelte nel Draft 2012[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Draft NFL 2012.
Giro Scelta Giocatore Ruolo College
2 35 Courtney Upshaw OLB Alabama
60 Kelechi Osemele G/T Iowa State
3 84 Bernard Pierce RB Temple
4 98 Gino Gradkowski G/C Delaware
130 Christian Thompson S South Carolina State
5 169 Asa Jackson CB Cal Poly
6 198 Tommy Streeter WR Miami (Fl)
7 236 DeAngelo Tyson DE Georgia

Staff[modifica | modifica wikitesto]

Staff dei Baltimore Ravens nella stagione 2012
Organi dirigenziali
Capo allenatore
Altri allenatori
Allenatori dell'attacco
Allenatori della difesa
Allenatori dello special team
AFC East: BUF · MIA · NE · NYJNorth: BAL · CIN · CLE · PITSouth: HOU · IND · JAC · TENWest: DEN · KC · OAK · LAC
NFC East: DAL · NYG · PHI · WASNorth: CHI · DET · GB · MINSouth: ATL · CAR · NO · TBWest: ARI · LAR · SF · SEA

Roster[modifica | modifica wikitesto]

Roster dei Baltimore Ravens nella stagione 2012
Offensive Linemen
Defensive Linemen
Linebacker
Defensive Back
Special Team
Lista delle riserve
Squadra di allenamento




53 attivi, 18 inattivi, 8 nella squadra di allenamento, 0 free agent

Legenda
  • I rookie sono in corsivo.
  • il primo ruolo è il principale mentre gli eventuali successivi indicano i ruoli secondari.
  • Injury icon 2.svg indica un giocatore fuori per il resto della stagione.
  • (IR) attiva indica la lista ristretta per un solo giocatore infortunato che può tornare ad allenarsi dopo la settimana 6 e a rientrare in prima squadra dopo la settimana 8.
  • (NFI) indica la lista dove viene inserito un giocatore che ha un infortunio non legato al football americano.
  • (PUP) indica la lista dove viene inserito un giocatore mentre è in attesa di recuperare la condizione fisica. Nella stagione regolare dopo la sesta partita giocata dalla propria squadra, il giocatore ha tempo 3 settimane per riprendere ad allenarsi, più tre settimane aggiuntive dal suo rientro agli allenamenti per rientrare in prima squadra.
AFC East: BUF · MIA · NE · NYJNorth: BAL · CIN · CLE · PITSouth: HOU · IND · JAC · TENWest: DEN · KC · LAC · OAK
NFC East: DAL · NYG · PHI · WASNorth: CHI · DET · GB · MINSouth: ATL · CAR · NO · TBWest: ARI · LAR · SF · SEA

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

La gara contro Pittsburgh del 2 dicembre.
Turno Data Ora (ET) Avversario Risultati Stadio TV NFL.com
recap
Punteggio Record
1 10/9 7:00 p.m. Cincinnati Bengals V 44–13 1–0 M&T Bank Stadium ESPN Recap
2 16/9 1:00 p.m. at Philadelphia Eagles S 23–24 1–1 Lincoln Financial Field CBS Recap
3 23/9 8:20 p.m. New England Patriots V 31–30 2–1 M&T Bank Stadium NBC Recap
4 27/9 8:20 p.m. Cleveland Browns V 23–16 3–1 M&T Bank Stadium NFLN Recap
5 7/10 1:00 p.m. at Kansas City Chiefs V 9–6 4–1 Arrowhead Stadium CBS Recap
6 14/10 1:00 p.m. Dallas Cowboys V 31–29 5–1 M&T Bank Stadium Fox Recap
7 21/10 1:00 p.m. at Houston Texans S 13–43 5–2 Reliant Stadium CBS Recap
8 Settimana di pausa
9 4/11 1:00 p.m. at Cleveland Browns V 25–15 6–2 Cleveland Browns Stadium CBS Recap
10 11/11 1:00 p.m. Oakland Raiders V 55–20 7–2 M&T Bank Stadium CBS Recap
11 18/11 8:20 p.m. at Pittsburgh Steelers V 13–10 8–2 Heinz Field NBC Recap
12 25/11 4:05 p.m. at San Diego Chargers V 16–13 DTS 9–2 Qualcomm Stadium CBS Recap
13 2/12 4:25 p.m. Pittsburgh Steelers S 20–23 9–3 M&T Bank Stadium CBS Recap
14 9/12 1:00 p.m. at Washington Redskins S 28–31 DTS 9–4 FedExField CBS Recap
15 16/12 1:00 p.m. Denver Broncos S 17–34 9–5 M&T Bank Stadium CBS Recap
16 23/12 4:25 p.m.[2] New York Giants V 33–14 10–5 M&T Bank Stadium Fox Recap
17 30/12 1:00 p.m. at Cincinnati Bengals S 17–23 10–6 Paul Brown Stadium CBS Recap
LEGENDA
Gli avversari della propria division sono in grassetto.

Playoff[modifica | modifica wikitesto]

Un passaggio di Joe Flacco per Ray Rice nel Super Bowl XLVII.
Turno Data Ora (ET) Avversario (seed) Risultato Stadio TV NFL.com
recap
Punteggio Record
Wild Card 6/1 1:00 p.m. Indianapolis Colts (5) V 24–9 1–0 M&T Bank Stadium CBS Recap
Divisional 12/1 4:30 p.m. at Denver Broncos (1) V 38–35 2TS 2–0 Sports Authority Field at Mile High CBS Recap
AFC Championship 20/1 6:30 p.m. at New England Patriots (2) V 28–13 3–0 Gillette Stadium CBS Recap
Super Bowl XLVII 3/2 6:30 p.m. vs. San Francisco 49ers (2) V 34–31 4–0 Mercedes-Benz Superdome CBS Recap

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Leader della squadra[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Valore
Yard passate Joe Flacco 3.817 Yard
Touchdown passati Joe Flacco 22 TD
Yard corse Ray Rice 1,143 Yard
Touchdown su corsa Ray Rice 9 TD
Yard ricevute Anquan Boldin 921 Yard
Touchdown ricevuti Torrey Smith 8 TD
Punti Justin Tucker 132 Punti
Yard rit. kickoff Jacoby Jones 1167 Yard
Yard rit. punt Jacoby Jones 341 Yard
Tackle Bernard Pollard 98 Tackle
Sack Paul Kruger 9,0 Sack
Intercetti Cary Williams/Ed Reed 4 INT

Premi[modifica | modifica wikitesto]

MVP del Super Bowl

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2012 Baltimore Ravens, Pro Football Reference. URL consultato il 26 agosto 2014.
  2. ^ Downing, Garrett, Ravens-Giants Game Flexed, baltimoreravens.com, 10 dicembre 2012. URL consultato il 26 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 26 agosto 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport