Balle spaziali 2 - La vendetta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Balle spaziali 2 - La vendetta
Titolo originaleMartians Go Home
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1989
Durata89 min
Generecommedia, fantascienza
RegiaDavid Odell
SoggettoFredric Brown (romanzo)
SceneggiaturaCharles S. Haas
ProduttoreMichael D. Pariser
Produttore esecutivoEdward R. Pressman
Casa di produzioneEdward R. Pressman Film
FotografiaPeter Deming
MontaggioKathryn Campbell
MusicheAllan Zavod
ScenografiaDon Day, Catherine Hardwicke
CostumiBeverly Lorenc, Robyn Reichek
Interpreti e personaggi

Balle spaziali 2 - La vendetta (Martians Go Home) è un film del 1989, diretto da David Odell. È una commedia fantascientifica liberamente tratta dal romanzo Marziani, andate a casa! (Martians, Go Home) di Fredric Brown del 1955, una satira delle storie di invasioni aliene.

Malgrado il titolo con cui è stato distribuito in Italia, la pellicola non ha nulla a che vedere con il film Balle spaziali del 1987.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dei marziani captano una canzone composta da Mark Devereaux, musicista svogliato e poco fortunato, ne rimangono affascinati e decidono di scendere sulla Terra per studiare l'umanità. I marziani sono buoni e pacifici, ma il loro aspetto bizzarro e la capacità che hanno di mescolarsi tra gli uomini, di apparire e scomparire a piacimento, e, soprattutto, di indurre la gente a dire la verità, creano grossi problemi. Per il governo degli Stati Uniti si tratta addirittura di un complotto ordito per scardinare il sistema e Devereaux ritenuto complice degli invasori riesce a sfuggire all'arresto soltanto fingendosi pazzo. Avendo compreso cosa ha attirato i marziani, Devereaux escogita un trucco per rimandarli a casa: fa trasmettere dalla radio il motivo a rovescio e poco dopo il mondo è nuovamente libero. I politici e i comuni cittadini possono tornare a mentire e ad ingannarsi reciprocamente: tutti sembrano soddisfatti, compreso Mark che adesso si dedica con rinnovata e autentica passione al suo lavoro.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]