Ballads for Little Hyenas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ballads for Little Hyenas
Afterhours ballate pp iene.jpg
ArtistaAfterhours
Tipo albumStudio
Pubblicazione2006
Durata48:51
Dischi1
Tracce11
GenereRock alternativo
EtichettaMescal, One Little Indian
ProduttoreManuel Agnelli, Greg Dulli
RegistrazioneThe Cave (Catania), Officine Meccaniche (Milano), Noise Factory (Milano) da Daniele Grasso, Paolo Mauri, Tommaso Colliva, Paolo Pasquariello
NoteLa canzone The Bed è una cover di Lou Reed tratta dal suo album Berlin
Afterhours - cronologia

Ballads for Little Hyenas, pubblicato nel 2006, è un album del gruppo italiano Afterhours.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Ballads for Little Hyenas è la versione inglese di Ballate per piccole iene, pubblicato nel 2005.

Contiene le traduzioni di tutti i brani dell'album precedente, e una reinterpretazione di The Bed, canzone scritta da Lou Reed.

Il disco, grazie alla collaborazione con Greg Dulli, è stato commissionato alla band dalla inglese One Little Indian[1], e pubblicato da questa etichetta in gran parte d'Europa dal gennaio 2006.

Nello stesso periodo della pubblicazione dell'album, entreranno ufficialmente in formazione il polistrumentista Enrico Gabrielli (già collaboratore di Marco Parente), e Roberto Dell'Era, che sostituisce al basso Andrea Viti, che aveva lasciato la band per diversi motivi. Con la nuova formazione, la band partirà per un tour negli Stati Uniti, dove la One Little Indian americana aveva pubblicato e distribuito Ballads For Little Hyenas. In America gli Afterhours intraprendono un tour di 26 date, facendo da supporto ai Twilight Singers di Greg Dulli e a Jeff Klein. Il 9 ottobre 2006 Ballads For Little Hyenas esce anche in Inghilterra, dove il gruppo andrà poi a promuovere l'album nei locali.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. The Thin White Line - 5:27
  2. Ballad for My Little Hyena - 4:52
  3. The Ending Is the Greater - 2:57
  4. There's Many Ways - 4:25
  5. White Widow - 4:22
  6. Fresh Flesh - 5:04
  7. Sparkle - 3:57
  8. Desire Froze Here - 4:02
  9. The Bed - 4:38
  10. Judah's Blood - 5:04
  11. Andrea's Birthday - 4:03

Note[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock