Baldovino Dassù

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Baldovino Dassù
Baldovino Dassù - Italian Open 1976 (Is Molas).jpg
Dassù premiato come vincitore dell'Italian Open 1976
Nazionalità Italia Italia
Altezza 185 cm
Golf Golf pictogram.svg
 

Baldovino Dassù (Firenze, 3 novembre 1952) è un golfista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha vinto il British Youths Open Amateur Championship nel 1970 e ha giocato per l'Italia nel Eisenhower Trophy. È diventato professionista nel 1971, e ha giocato nel PGA European Tour dal 1972 fino alla metà degli anni 1980. Il suo miglior anno è stato il 1976 quando vinse i suoi due maggiori titoli europei, il British Masters e l'Italian Open. Ha inoltre vinto l'Italian Professional Championship nel 1974, 1976 e 1977. Ha infine rappresentato l'Italia all'Alfred Dunhill Cup per due volte, e alla Coppa del Mondo di Golf per quattro volte.

Oggi progetta campi da golf in collaborazione con diversi architetti; tra i più noti l'Argentario Golf Club, percorso a 18 buche, il golf club di Brunico Val Pusteria (9 buche) e il 18 buche Poggio dei Medici in Toscana. In qualità di senior ha giocato l'European Seniors Tour per una stagione, piazzandosi 26º nel 2003.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie in carriera[modifica | modifica wikitesto]

European Tour[modifica | modifica wikitesto]

Altro[modifica | modifica wikitesto]

  • 1974 Italian Professional Championship
  • 1976 Italian Professional Championship
  • 1977 Italian Professional Championship
  • 1983 Italian PGA Championship, Open dei Tessali
  • 1985 Cerutti Open
  • 1988 Open dei Tessali

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]