Baldassarre di Turingia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Baldassarre di Turingia

Baldassarre di Turingia (Weißenfels, 21 dicembre 1336Wartburg, 18 maggio 1406) è stato un nobile tedesco.

Stemma della casata di Wettin

Baldassarre di Turingia, della casata di Wettin, fu congiuntamente margravio di Meissen e langravio di Turingia dal 1349 al 1381 e poi solo langravio di Turingia sino alla sua morte.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Balthazar fu il secondo figlio di Federico II di Meissen. Dopo la morte del padre nel 1349 suo fratello maggiore Federico III di Meissen assunse la reggenza per Baldassarre e i suoi fratelli Guglielmo I di Meissen e Luigi di Meissen. Quando divennero adulti Guglielmo e Baldassarre regnarono congiuntamente con Federico III.

Dopo la morte di Federico III nel 1381, scoppiò un conflitto tra i fratelli Guglielmo e Baldassarre, da un lato, ed i loro nipoti Federico I di Sassonia, Guglielmo II di Meissen e Giorgio di Meissen. La condivisione venne finalmente risolta nel novembre 1382, con la successione di Chemnitz, che confermò a Baldassarre l'assegnazione del langraviato di Turingia.

Matrimonio e discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Baldassarre sposò Margherita di Norimberga il 22 luglio 1374, figlia del burgravio Alberto II il Bello di Norimberga, che gli diede due figli:

Dopo la morte di Margherita, Baldassarre sposò il 14 luglio 1404 Anna di Sassonia-Wittenberg (?-1426), vedova di Federico I, duca di Brunswick-Lüneburg. Questa unione fu sterile.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Heinrich Theodor Flathe, Balthasar, in: Allgemeine Deutsche Biographie (ADB). Volume 2, Duncker & Humblot, Leipzig 1875, p. 27

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN8496436 · GND (DE130535184 · CERL cnp00684556