Bailee Madison

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bailee Madison ai Television Critics Association Awards 2015

Bailee Madison (Fort Lauderdale, 15 ottobre 1999) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Fort Lauderdale, Florida, è la più giovane di sette figli. Sua sorella maggiore è Kaitlin Riley, anche lei attrice. Ha iniziato la sua carriera quando aveva sole due settimane, in uno spot pubblicitario di Office Depot. Da allora, è comparsa in diversi spot pubblicitari nazionali per compagnie più importanti inclusi Disney, Seaworld, e Cadillac.

È portavoce nazionale per la carità dei bambini malati di cancro, Alex's Lemonade Stand Foundation[senza fonte].

Nel 2006 fa il suo debutto cinematografico in Lonely Hearts, in cui interpreta Rainelle, mentre l'anno seguente, ha un ruolo significativo nel film Disney Un ponte per Terabithia, basato su un libro per bambini, in cui interpreta May Belle Aarons, la sorella minore del protagonista maschile interpretato da Josh Hutcherson.

È presente nell'episodio 19 della terza serie tv Dr. House, andata in onda tra il 2006 e il 2007. Appare anche nel film indipendente Look, come Megan, una ragazza che viene perseguitata da un rapitore. Ha un ruolo minore in Terminator: The Sarah Connor Chronicles di Sarah Connor, durante la finale della prima stagione. Appare anche in alcune produzioni Nickelodeon come L'ultimo giorno d'estate, e lo speciale natalizio Merry Christmas, Drake & Josh.

È stata candidata per i Saturn Award e un Critics' Choice Awards per aver interpretato Isabelle Cahill nel film Brothers (2009), accanto a Tobey Maguire e Natalie Portman.

Nel 2010 recita nel film Letters to God, dove interpreta Samantha Perryfield, migliore amica del protagonista che sta combattendo il cancro. Appare anche in Conviction, nell'episodio "Locum" di Law & Order - Unità vittime speciali, e in tre episodi della serie horror per bambini The Haunting Hour.

Nel 2011 ottiene il ruolo di Maxine nella serie originale Disney Channel, I maghi di Waverly e il ruolo di Maggie Murphy nel film Mia moglie per finta, assieme ad Adam Sandler e Jennifer Aniston. Appare anche nel film drammatico, An invisible Sign, con Jessica Alba. Interpreta il ruolo di Sally Hurst nel film horror Non avere paura del buio (2011), con Katie Holmes e Guy Pearce.

Nel 2012 viene scelta per il ruolo della piccola Biancaneve nella serie tv C'era una volta, dove recita anche l'anno dopo in altri episodi e nel 2016 nella quinta stagione. Dal 2015 al 2019 ha fatto parte del cast della serie Good Witch, nei panni di Grace Russell.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

nell'episodio Bambini precoci (2007)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN5107149068624465730002 · ISNI (EN0000 0000 6603 1804 · LCCN (ENno2009112111 · GND (DE1020547847 · BNE (ESXX5231079 (data) · BNF (FRcb16612024q (data) · CONOR.SI (SL213771107 · WorldCat Identities (ENlccn-no2009112111