Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Baia di Tokyo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Baia di Tokyo
Tokyobay landsat.jpg
La Baia di Tokyo vista dallo spazio
Parte di Oceano Pacifico
Stato Giappone Giappone
Coordinate 35°25′N 139°47′E / 35.416667°N 139.783333°E35.416667; 139.783333Coordinate: 35°25′N 139°47′E / 35.416667°N 139.783333°E35.416667; 139.783333
Dimensioni
Superficie 1500 km²
Profondità massima 70 m
Profondità media 40 m
Idrografia
Isole Isola di Sarushima
Mappa di localizzazione: Giappone
Baia di Tokyo
Baia di Tokyo

La baia di Tokyo (東京湾 Tōkyō-wan?) è una profonda insenatura dell'Oceano Pacifico, il cui settore occidentale è foltamente urbanizzato, giacché vi sorge la megalopoli Tokyo-Yokohama-Kawasaki.

La baia è uno degli specchi d'acqua più trafficati e popolosi del mondo: vi si affacciano infatti il porto di Yokohama, che è il principale scalo di cabotaggio del Giappone, il porto di Tokyo, dedito alla pesca, e il porto di Chiba, che gestisce un impressionante traffico di merci tali da porlo alle spalle della sola Singapore, come secondo porto mercantile del mondo.

Sulle sue acque si rispecchiano inoltre due aeroporti, un'autostrada ed una ferrovia.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN236851661 · GND (DE4120068-8