Baia della Gižiga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Baia della Gižiga
Okhotsk-Japan5GZG.png
Localizzazione della baia nel golfo di Šelichov
Parte di Mare di Ochotsk
Stato Russia Russia
Circondario federale Estremo Oriente
Soggetto federale Flag of Magadan Oblast.svg Oblast' di Magadan
Coordinate 61°15′N 158°25′E / 61.25°N 158.416667°E61.25; 158.416667Coordinate: 61°15′N 158°25′E / 61.25°N 158.416667°E61.25; 158.416667
Dimensioni
Lunghezza 148 km
Larghezza 260 km
Profondità massima 88 m
Idrografia
Immissari principali Gižiga
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Baia della Gižiga
Baia della Gižiga

La baia della Gižiga (in russo: Гижи́гинская губа́, Gižiginskaja guba?) è una insenatura della costa pacifica dell'Estremo Oriente russo. Appartiene al territorio dell'oblast' di Magadan.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Delimitata ad est dalla penisola di Tajgonos (полуостров Тайгонос) che la divide dalla baia della Penžina, è situata nella parte nordorientale del golfo di Šelichov, a sua volta insenatura del mare di Ochotsk; ha una lunghezza di 148 km, una larghezza media che va da circa 260 km all'imboccatura a 30-40 nella sezione settentrionale. Le maree raggiungono un'altezza di quasi 10 metri.

La baia prende il nome dal fiume omonimo, che vi sfocia nella sua parte nordorientale. I principali centri urbani lungo le coste sono Gižiga ed Ėvensk.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]