Baia dell'Anabar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Baia dell'Anabar
Parte di Mare di Laptev
Stato Russia Russia
Circondario federale Siberiano
Soggetto federale Flag of Sakha.svg Sacha-Jacuzia
Rajon Coat of Arms of Anabarsky national rayon (Yakutia).png Anabarskij
Coordinate 73°21′36″N 113°34′48″E / 73.36°N 113.58°E73.36; 113.58Coordinate: 73°21′36″N 113°34′48″E / 73.36°N 113.58°E73.36; 113.58
Dimensioni
Lunghezza 24 km
Larghezza 5-7 km
Profondità massima 12 m
Idrografia
Immissari principali Anabar, Uėle, Gurimiskaj, Suolema, Allara-Sala, Džjamalach
Isole Arangastach, Kalanča
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Baia dell'Anabar
Baia dell'Anabar
Kara sea2AB.PNG
La baia dell'Anabar nella parte meridionale del golfo dell'Anabar qui evidenziato.

La baia dell'Anabar (in russo: Анаба́рская губа́?, Anabarskij guba) è un'insenatura lungo la costa settentrionale russa, nella repubblica di Sacha-Jacuzia, amministrata dall'Anabarskij ulus. È situata nella parte sud-occidentale del mare di Laptev.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La baia si apre verso nord nella parte meridionale del golfo dell'Anabar. Ha una lunghezza di circa 24 km e una larghezza di 5–7 km.[1] La profondità massima è di 12 m,[2] anche se la parte meridionale è caratterizzata da numerose secche.

Nella baia sfocia il fiume Anabar che le dà il nome. Altri fiumi che vi sfociano sono l'Uėle (река Уэле), il Gurimiskaj (река Гуримискай), la Suolema (река Суолема), l'Allara-Sala (река Аллара-Сала) e il Džjamalach (река Джямалах).[2][3] Alla foce dell'Uėle si trova l'isola Arangastach (остров Арангастах), mentre più a sud si trova la piccola isola Kalanča (остров Каланча).[2][3]

Le rive orientali sono mediamente più alte di quelle occidentali, dove in alcuni punti superano i 50 m di altezza.[2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) Анабарский губа. In: Grande enciclopedia sovietica. 1969-1978.
  2. ^ a b c d Mappa nautica S-49-XXIX,XXX
  3. ^ a b c Mappa nautica S-49-XXIII,XXIV

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mappe nautiche russe: