Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Baghlan (città)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Baghlan
città
بغلان
Localizzazione
StatoAfghanistan Afghanistan
ProvinciaBaghlan
DistrettoBaghlani Jadid
Territorio
Coordinate36°07′58″N 68°42′00″E / 36.132778°N 68.7°E36.132778; 68.7 (Baghlan)Coordinate: 36°07′58″N 68°42′00″E / 36.132778°N 68.7°E36.132778; 68.7 (Baghlan)
Altitudine528 m s.l.m.
Abitanti119 607[1] (2006)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+4:30
Cartografia
Mappa di localizzazione: Afghanistan
Baghlan
Baghlan

Baghlan (pashtu / persiano: بغلان - Baġlān) è una città situata in Afghanistan settentrionale, nell'omonima provincia di Baghlan. si trova 5 km ad est del fiume Kunduz, 50 km a sud di Khanabad, nell'Hindu Kush settentrionale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Baghlan crebbe come centro urbano negli anni trenta grazie ad una nuova strada che partiva da Kabul ed attraversava il fiume Kunduz.[2]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Baghlan è il centro della produzione afgana di barbabietola da zucchero. Anche la produzione e la lavorazione del cotone sono importanti per l'economia locale.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione venne stimata in circa 20 000 unità nel 1960, e in circa 24 410 nel 1963, con un incremento del 22,05% in tre anni. Nel 1965 la stima fu di 92 432, un incremento del 278,66% in due anni. Nel 2008 la popolazione fu stimata in 119 607 unità, di cui il 50% erano Pashtun, il 40% Tagiki ed il restante 10% Usbechi.[3]

Attentato del 2007[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 novembre 2007 ci fu un attacco suicida in una ditta di produzione di zucchero nel corso di una visita dei membri della Assemblea Nazionale dell'Afghanistan. Morirono quasi 100 persone, compresi 6 legislatori.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Nancy Hatch Dupree, An Historical Guide to Afghanistan, 1977, prima edizione 1970, Afghan Tourist Organization