Bacino imbrifero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il bacino imbrifero è il territorio che circonda un lago e che, grazie alla sua pendenza, permette una raccolta naturale delle acque piovane che finiscono per alimentare il lago. Anche la superficie stessa dello specchio lacustre fa parte del bacino e che viene chiamata conca. La linea di altitudine più alta del bacino imbrifero è anche il suo confine: al di là di questa linea infatti le acque piovane seguono un altro percorso. Per questo è chiamata linea spartiacque. Il punto più basso dello spartiacque è invece chiamato incile: da qui le acque del lago esondano se superano appunto il suo livello.