Baccalà alla lucana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Baccalà alla lucana
Baccalà Avigliano.jpg
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneBasilicata
Zona di produzioneAvigliano
Dettagli
Categoriasecondo piatto
Ingredienti principali[1][2][3]
 

Il baccalà alla lucana è un piatto tipico della Basilicata, diffuso particolarmente nelle zone del comune di Avigliano, per questo noto anche come baccalà all'aviglianese.

Il baccalà costituì un alimento a base di pesce fondamentale per le popolazioni dell'entroterra lucano, essendo la zona collinare e lontana dal mare. Semplice da conservare e trasportare, fu un'ottima alternativa ai piatti a base di carne.

Piatto tipicamente natalizio, il baccalà alla lucana viene preparato con l'aggiunta di peperoni cruschi e condito con olio e prezzemolo. Vi è una variante meno diffusa fatta con peperoni sott'olio o sott'aceto.

A esso è dedicato la "Sagra del Baccalà" di Avigliano, organizzata annualmente nell'ultimo fine settimana di agosto, in cui si tengono anche spettacoli e degustazioni di altri prodotti locali[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Baccalà alla lucana, su Barilla. URL consultato il 3/11/2014.
  2. ^ Baccala alla lucana [collegamento interrotto], su buonissimo.it. URL consultato il 3/11/2014.
  3. ^ Alessandro Molinari Pradelli, Cristiana Montanarini, Il mare in tavola, Edizioni Pendragon, 2002, p. 161.
  4. ^ APT Basilicata: Sagra del Baccalà, su aptbasilicata.it. URL consultato il 3/11/2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]