Slym papà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Baby Mine (film 1928))
Slym papà
Titolo originaleBaby Mine
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1928
Durata60 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37:1
film muto
Generecommedia
RegiaRobert Z. Leonard
Soggettodal lavoro teatrale di Margaret Mayo
SceneggiaturaF. Hugh Herbert, Lew Lipton Adattamento: Sylvia Thalberg - Didascalie: Ralph Spence
ProduttoreRobert Z. Leonard
Casa di produzioneMGM
FotografiaFaxon M. Dean
MontaggioSam Zimbalist
ScenografiaCedric Gibbons
CostumiGilbert Clark
Interpreti e personaggi

Slym papà (Baby Mine) è un film muto del 1928 diretto da Robert Z. Leonard tratto dal lavoro teatrale di Margaret Mayo.

Si tratta del rifacimento di Baby Mine del 1917 di Hugo Ballin e John S. Robertson. Il film, interpretato da Karl Dane e Charlotte Greenwood, era prodotto dalla MGM che lo distribuì nelle sale l'8 gennaio 1928.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Emma, per riconquistare il marito Slym, decide di procurarsi un figlio adottivo senza far partecipe il marito dell'idea, ma dicendogli semplicemente che sta per diventare padre. Aiutata dall'amica Helen e da suo marito Jimmy, Emma trova una madre pronta a cederle il neonato, per poi pentirsi subito dopo. Jimmy si mette a cercare un sostituto e ne trova fin troppi. Così Slym si trova la casa invasa di neonati.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla MGM.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, distribuito dalla MGM, uscì nelle sale statunitensi l'8 gennaio 1928.

Data di uscita[modifica | modifica wikitesto]

  • USA 8 gennaio 1928
  • Finlandia 14 gennaio 1929

Alias

  • A quien dios no le da hijos Spagna

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story Octopus Book Limited, Londra 1975 ISBN 0-904230-14-7

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema