Baby (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Baby
BabyTVSeries.png
Logo della serie
Titolo originaleBaby
PaeseItalia
Anno2018-2020
Formatoserie TV
Generedramma adolescenziale
Stagioni3
Episodi18
Durata39-52 min (episodio)
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreAntonio Le Fosse, Giacomo Mazzariol, Marco Raspanti, Romolo Re Salvador, Eleonora Trucchi
RegiaAndrea De Sica,
Anna Negri (st. 1),
Letizia Lamartire (st. 2-3)
SoggettoIsabella Aguilar, Giacomo Durzi, Antonio Le Fosse, Giacomo Mazzariol, Marco Raspanti, Romolo Re Salvador, Eleonora Trucchi
SceneggiaturaIsabella Aguilar, Giacomo Durzi, Antonio Le Fosse, Giacomo Mazzariol, Marco Raspanti, Romolo Re Salvador, Eleonora Trucchi
Interpreti e personaggi
FotografiaStefano Falivene
MontaggioPietro Morana
MusicheYakamoto Kotzuga
ScenografiaSonia Peng
CostumiChiara Ferrantini
ProduttoreMarco De Angelis, Nicola De Angelis
Produttore esecutivoMarco De Angelis, Nicola De Angelis
Casa di produzioneFabula Pictures
Prima visione
Dal30 novembre 2018
Al16 settembre 2020
DistributoreNetflix

Baby è una serie televisiva italiana prodotta da Netflix e diretta da Andrea De Sica, Anna Negri, Letizia Lamartire e Antonio Le Fosse.

La serie si ispira liberamente allo scandalo delle "baby squillo" dei Parioli, risalente all'anno 2013, raccontando la vita e le vicende di un gruppo di adolescenti romani e delle loro rispettive famiglie.[1][2]

La serie, inoltre, tratta tematiche importanti quali la prostituzione minorile, l'omosessualità, l'abuso su minori e la violenza sessuale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Chiara e Ludovica sono due ragazze adolescenti della Roma Bene, risiedono nel quartiere dei Parioli e frequentano il liceo privato Carlo Collodi. La loro vita, apparentemente perfetta, cela in realtà un'oscura esistenza fatta di insicurezze, paure, pressioni da amici e familiari che porteranno le due problematiche ragazze ad entrare in contatto con le persone sbagliate, finendo nel giro della prostituzione.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione Italia
Prima stagione 6 2018
Seconda stagione 6 2019
Terza stagione 6 2020

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiara Altieri / Emma (stagioni 1-3), interpretata da Benedetta Porcaroli, è una studentessa del rinomato liceo Collodi che diventerà una delle baby-squillo.
  • Ludovica Storti / Desirée (stagioni 1-3), interpretata da Alice Pagani, è l’altra studentessa del Collodi che diventerà una baby-squillo. Amante di Fiore, cugino di Saverio, il quale gestisce un locale dove girano droga e prostituzione.
  • Damiano Younes (stagioni 1-3), interpretato da Riccardo Mandolini, è il figlio di un ambasciatore e diventerà il ragazzo di Chiara ma anche, per un certo periodo, sodale di “Fiore”.
  • Claudio "Fiore" Fiorenzi (stagioni 1-3), interpretato da Giuseppe Maggio, agente e protettore delle baby-squillo nonché fidanzato di Ludovica.
  • Fabio Fedeli (stagioni 1-3), interpretato da Brando Pacitto, figlio del preside del Collodi, è segretamente gay. Diventerà l'interesse amoroso di Brando.
  • Niccolò Rossi Govender (stagioni 1-3), interpretato da Lorenzo Zurzolo, fidanzato ufficialmente con Virginia, ormai sua ex, è l'interesse amoroso prima di Chiara e poi della professoressa Petrelli nel corso della serie; sarà uno dei pochi a restare vicino a Chiara una volta scoppiato lo scandalo.
  • Camilla Rossi Govender (stagioni 1-3), interpretata da Chabeli Sastre Gonzalez, è sorella di Niccolò e amica di Chiara.
  • Arturo Altieri (stagioni 1-3), interpretato da Massimo Poggio, è il padre di Chiara. Ha con la moglie un rapporto altalenante intervallato da una serie di storie extraconiugali.
  • Elsa Altieri Della Rocca (stagioni 1-3), interpretata da Galatea Ranzi, è la madre di Chiara.
  • Simonetta Loreti (stagioni 1-3), interpretata da Isabella Ferrari, è la madre di Ludovica, con diversi problemi, sia economici che sentimentali.
  • Saverio (stagione 1), interpretato da Paolo Calabresi, gestore della discoteca e sodale di “Fiore”, diverrà il primo protettore e manager di Chiara e Ludovica.
  • Khalid Younes (stagioni 1-3), interpretato da Mehdì Nebbou, è padre di Damiano; lavora in Italia come ambasciatore del Libano
  • Monica Petrelli (stagioni 1-3), interpretata da Claudia Pandolfi, è la compagna di Khalid e professoressa di ginnastica al Collodi; avrà una relazione clandestina con il suo alunno Niccoló.
  • Alberto Fedeli (stagioni 1-3), interpretato da Tommaso Ragno, è il preside del Collodi e il padre di Fabio.
  • Brando De Santis (stagioni 1-3), interpretato da Mirko Trovato, è un alunno del Collodi, amico di Niccolò e Camilla, anche lui segretamente gay.
  • Roberto De Santis (stagioni 2-3), interpretato da Max Tortora, è padre di Brando; finirà al centro dello scandalo.
  • Tommaso Regoli (stagioni 2-3), interpretato da Thomas Trabacchi, è un professore del Collodi che ha modo di conoscere Ludovica “in privata sede”.
  • Pietro Comini (stagione 3), interpretato da Antonio Orlando, ispettore a capo delle indagini e primo a collegare Chiara e Ludovica al giro di affari di Fiore.

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • Virginia (stagioni 1-3), interpretata da Federica Lucaferri, ex-fidanzata di Niccolò.
  • Vanessa (stagioni 1-3), interpretata da Beatrice Bartoni.
  • Dott. De Stefano (stagione 1), interpretato da Antonio Fornari.
  • Psicologa (stagione 1), interpretata da Francesca De Martini.
  • Francesca (stagione 1), interpretata da Marta Jacquier.
  • Alessio (stagione 1) interpretato da Alessandro Bassetti, ragazzo gay conosciuto da Fabio su internet.
  • Lele (stagione 1), interpretato da Edoardo Hendrik.
  • Falco (stagione 1), interpretato da Davide Argenti.
  • Signor Della Rocca (stagione 1), interpretato da Andrea Giordana, è il padre di Elsa e il nonno di Chiara.
  • Nonna di Damiano (stagione 1), interpretata da Luisa De Santis.
  • Signora Rossi Govender (stagioni 1-2), interpretata da Marjo Berasategui, madre di Niccolò e Camilla.
  • Signor Rossi Govender (stagioni 1-2), interpretato da Luciano Scarpa, padre di Niccolò e Camilla.
  • Manuel (stagioni 1-2) interpretato da Sebastiano Colla.
  • Perla De Santis (stagioni 2-3), interpretata da Silvia Pisano, sorella di Brando.
  • Signora De Santis (stagioni 2-3), interpretata da Clotilde Sabatino, madre di Brando.
  • Signor Storti (stagione 2), interpretato da Mario Cordova, è il padre di Ludovica.
  • Vittorio (stagioni 2-3), interpretato da Sergio Ruggeri, amico di Niccolò e Brando.
  • Carlo (stagioni 2-3), interpretato da Filippo Marsili, altro amico di Niccolò e Brando.
  • Natalia (stagioni 2-3), interpretata da Denise Capezza, ragazza prediletta di “Fiore” fino a quando verrà scalzata dalle due studentesse; la sua testimonianza risulterà determinante e preziosa al processo.
  • Sofia Mancini (stagioni 2-3), interpretata da Alessia Scriboni, altra studentessa che finirà al centro delle indagini per il rapporto consumato con De Santis.
  • Alessandro (stagioni 2-3), interpretato da Ludovico Succio, giornalista e fidanzato di Fabio fino a quando scoppia lo scandalo.
  • Pacini (stagioni 2-3), interpretato da Massimo De Santis, è lui che vende le foto di Chiara ai suoi genitori.
  • Aurora (stagione 3), interpretata da Anna Lou Castoldi, è la ragazza che frequenta Damiano dopo che si è lasciato con Chiara.
  • Angela (stagione 3), interpretata da Chiara Caselli, avvocato di Chiara al processo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata annunciata il 15 novembre 2017.

Le riprese sono iniziate nell'inverno 2017 e sono durate 6 settimane.

Il trailer della prima stagione è stato pubblicato il 28 settembre 2018.[3]

Il 21 dicembre 2018 Netflix rinnova la serie per una seconda stagione,[4] le cui riprese sono iniziate il 27 marzo 2019.[5]

Il 20 settembre 2019 è stato pubblicato il trailer della seconda stagione.[6]

Il 13 novembre 2019 Netflix annuncia la produzione di una terza e ultima stagione, le cui riprese sono iniziate poco dopo, per concludersi nel febbraio 2020.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie, prodotta da Netflix, è stata distribuita in tre stagioni sull'omonima piattaforma di streaming a pagamento.

La prima stagione, composta da 6 episodi, è stata pubblicata il 30 novembre 2018.

La seconda stagione, composta da 6 episodi, è stata pubblicata il 18 ottobre 2019.

La terza ed ultima stagione, composta da 6 episodi, è stata pubblicata il 16 settembre 2020.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Baby su Netflix dal 30 novembre: Il primo teaser trailer, in ComingSoon.it. URL consultato il 6 ottobre 2018.
  2. ^ «Baby»: trama cast e personaggi della nuova serie Netflix, su TV Sorrisi e Canzoni, 9 novembre 2018. URL consultato il 30 novembre 2018.
  3. ^ Filmato audio Netflix Italia, Baby | Teaser Ufficiale | Netflix, su YouTube, 28 settembre 2018. URL consultato il 30 novembre 2018.
  4. ^ BABY: NETFLIX ANNUNCIA LA SECONDA STAGIONE DELLA SERIE, su movieplayer.it, 21 dicembre 2018. URL consultato il 24 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale il 19 aprile 2019).
  5. ^ “Baby 2”: le prime immagini e il cast della nuova stagione, su sorrisi.com, 27 giugno 2019. URL consultato il 28 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2019).
  6. ^ In attesa di Baby ci siamo immaginate la trama, e tu che cosa ti aspetti dalla seconda stagione?, su Cosmopolitan, 8 ottobre 2019. URL consultato il 13 ottobre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione