Ba'al (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ba'al
Ba'al - Continuum.jpg
Ba'al in Stargate: Continuum
UniversoStargate SG-1
Autore
1ª app. inSummit
Ultima app. inStargate: Continuum
Interpretato daCliff Simon
SpecieGoa'uld
SessoMaschio
ProfessioneSignore del sistema

Ba'al è un personaggio di finzione della serie televisiva fantascientifica Stargate SG1 interpretato da Cliff Simon.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La presa del potere[modifica | modifica wikitesto]

Ba'al era uno dei tanti Signori del Sistema in lotta gli uni contro gli altri[1] fin quando non ebbe la possibilità di ottenere una posizione di vantaggio rispetto agli altri Goa'uld sconfiggendo il Signore del Sistema Anubis, in quel momento il più potente tra i Goa'uld.

Anubis stava infatti attaccando Kelowna, il pianeta di Jonas Quinn, con la sua nave madre; Anubis era però vulnerabile ad un attacco perché non aveva il resto della flotta con sé e la sua super arma era fuori uso. La SG-1, intenzionata a salvare il pianeta, contattò Ba'al stringendoci un patto: i terrestri gli avrebbero offerto l'opportunità di sconfiggere Anubis ed avere un vantaggio sugli altri Signori del Sistema, in cambio avrebbe lasciato in pace i Kelowniani, e così avvenne, soltanto che Anubis riuscì a scappare.[2]

Quando Anubis attaccò la Terra e la sua flotta venne distrutta dall'arma degli Antichi[3], Ba'al si impossessò dell'esercito, di parte della flotta[4] e della tecnologia che furono di Anubis ed iniziò una guerra continua e vincente contro gli altri Signori del Sistema.[5]

La sottomissione ad Anubis e la fine dei Goa'uld[modifica | modifica wikitesto]

Anubis riuscì comunque a riprendere il controllo del suo esercito, ma non eliminò Ba'al e mantenne segreto il suo ritorno al potere, cosicché tutti credessero che fosse ancora Ba'al al comando.[6]

Le cose per il goa'uld procedevano bene finché i Replicatori non iniziarono l'attacco finale alla galassia, ingaggiando battaglia con le navi di Ba'al per tutta la galassia e vincendo su tutti i fronti; Ba'al avrebbe fatto meglio a radunare le forze e poi ingaggiare battaglia, ma la sua mentalità chiusa da Signore del Sistema gli impedì di ragionare logicamente[7]. Nel frattempo Teal'c convinse la resistenza Jaffa ad attaccare il pianeta Dakara, consapevole che la flotta di Ba'al era impegnata contro i Replicatori, ma anche che non avrebbe potuto resistere al ritorno della flotta del goa'uld. Infatti Ba'al radunò tutta la flotta a Dakara, ma non per riconquistarlo, ma per collaborare con Jacob Carter/Selmak e Samantha Carter per calibrare l'arma degli Antichi trovata sul pianeta in modo da sconfiggere i Replicatori, riuscendoci e sconfiggendoli. Ba'al non perse tempo e subito ordinò ai Jaffa ribelli di arrendersi, dato che li aveva circondati con la sua flotta, ma questi lo avevano preceduto prendendo il controllo delle sue navi spostandosi con gli anelli trasportatori. Ba'al però riuscì a fuggire con il teletrasporto.[8]

Il simbolo di Ba'al; è impresso sulla fronte dei suoi Jaffa

La latitanza e i tentativi di riprendere il potere[modifica | modifica wikitesto]

Ricercato dai Jaffa, che nel frattempo avevano costituito una propria nazione, dai Tok'ra e dal Comando Stargate, Ba'al si rifugiò sulla Terra e si mise a capo del Trust, organizzazione che radunava vari potenti e ricchi esponenti dell'industria e dell'economia del pianeta controllata da goa'uld. Quindi creò una nuova tecnologia che gli permise di creare dei cloni di se stesso in modo che potesse agire su più fronti in modo da riconquistare il potere[9]; Ba'al impiantò un segnalatore su di sé e su ognuno di loro:

  • Un primo clone venne catturato dai Jaffa e giustiziato, cosicché i Jaffa credessero che Ba'al fosse morto; la SG-1 sapeva che vi erano altri cloni, ma non lo dissero ai Jaffa, che la avrebbe accusata di volerli screditare.[9]
  • Un altro usò il controllo mentale per controllare i membri del consiglio della Nazione libera dei Jaffa per impedire che avvenissero elezioni democratiche; fu fermato dalla SG-1.[10]
  • Un altro rubò e usò il teletrasporto Asgard per rubare degli Stargate, ma fu ucciso dall'Alleanza Lucian.[11]

Rimasero comunque molti altri cloni.

Nel frattempo gli Ori stavano conquistando facilmente la galassia e Ba'al, come il Comando Stargate, cerca un modo per fermarli; l'unico modo è trovare l'arma di Merlino, l'unica arma in grado di eliminare esseri ascesi.

La SG-1 non ha ancora trovato l'arma e Ba'al ne approfitta per rubare degli indirizzi Stargate dal database del Comando Stargate: il goa'uld si presenta al SGC dicendo di possedere delle informazioni sull'arma di Merlino, chiedendo in cambio alla SG-1 di scovare gli altri cloni e ucciderli, dato che si sono rivelati solo una seccatura. Una volta che tutti i cloni sono al Comando Stargate, uno di essi si libera e raduna gli altri cloni, ruba gli indirizzi e si teletrasporta scappando ai militari.[12]

Individuato il pianeta dove si trova l'arma, Ba'al si reca lì e nonostante inizi la ricerca con tre giorni di vantaggio rimane intrappolato in un tranello e liberato dalla SG-1, a cui si unisce per aiutarli a trovare l'arma. Arrivati sul pianeta dove è tenuto Merlino in stasi, Ba'al aiuta Samantha Carter a riparare il DHD per scappare dalle truppe Ori sulle loro tracce. La SG-1 riesce a scappare tranne Daniel, che viene catturato da Adria, comandante delle truppe Ori, mentre Ba'al viene ucciso da un soldato Ori. Esso si rivelerà essere l'ennesimo clone.[13]

Successivamente la SG-1 riuscì a catturare Adria, ma Ba'al la cattura a sua volta e abbandona il suo corpo per trasferirsi in quello dell'Orici[14]; il suo scopo è infatti prendere il controllo delle armate Ori. Quando però la SG-1 chiede ad un Tok'ra di rimuovere il simbionte Ba'al dal corpo di Adria, il goa'uld preferisce secernere una tossina capace di uccidere sia il simbionte che l'ospite; Adria riesce comunque ad ascendere prima che la tossina faccia effetto.[15]

La fine[modifica | modifica wikitesto]

In seguito verranno catturati tutti i cloni di Ba'al; l'ultimo sarà portato sul pianeta dei Tok'ra dove il goa'uld sarà processato e poi estratto dal corpo ospite che occupa da duemila anni. Ma durante la cerimonia di estrazione, Ba'al avverte la SG-1, che è accompagnata da Jack O'Neill, che lui è l'ultimo dei cloni, ma il vero Ba'al è ancora latitante ed ha un piano per riconquistare il potere. Poco dopo gli edifici e le persone presenti iniziano a svanire, tra cui Teal'c e Vala Mal Doran. Il clone si libera e uccide O'Neill, venendo a sua volta ucciso da Cameron Mitchell. In seguito i membri rimanenti della squadra SG-1 attraversano lo Stargate per tornare sulla Terra, arrivando però in una linea temporale diversa dove Ba'al è il capo incontrastato dei Signori del Sistema e sta per attaccare la Terra, Vala è ospite della regina goa'uld Quetesh e Teal'c è il Primo di Ba'al. La SG-1 riesce comunque a sventare il piano di Ba'al e riaggiusta la linea temporale, quindi nella cerimonia di estrazione il goa'uld viene estratto dal corpo ospite ed eliminato definitivamente.[16]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Ba'al è stato eletto dai lettori di Stargate Magazine e Total Sci-Fi il miglior "cattivo" di Stargate, davanti a Michael Kenmore di Stargate Atlantis.[17]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stargate SG-1 - Episodio 5x17 - Summit
  2. ^ Stargate SG-1 - Episodio 7x02 - Ritorno a casa
  3. ^ Stargate SG-1 - Episodio 7x20 - Città perduta (Parte 2)
  4. ^ Stargate SG-1 - Episodio 8x10 - Fine del gioco
  5. ^ Fatto constatato in molti episodi dell'ottava stagione del telefilm.
  6. ^ Il fatto che non si sapesse che Anubis fosse tornato al potere è un dato di fatto, ma non sappiamo chiaramente lo scopo di questo sotterfugio.
  7. ^ Questa è una analisi di Jacob Carter e del suo simbionte Selmak, esponente dei Tok'ra e quindi conoscitore della psiche di un goa'uld.
  8. ^ Stargate SG-1 - Episodi 8x16 e 8x17 - La Resa dei conti Parte 1 e La Resa dei conti Parte 2
  9. ^ a b Stargate SG-1 - Episodio 9x07 - Le molte vite di Ba'al
  10. ^ Stargate SG-1 - Episodio 9x14 -La fortezza
  11. ^ Stargate SG-1 - Episodio 9x16 - Un souvenir per Nerus
  12. ^ Stargate SG-1 - Episodio 10x04 - Infiltrati
  13. ^ Stargate SG-1 - Episodi 10x10 e 10x11 - La Ricerca Parte 1 e La Ricerca Parte 2
  14. ^ "Orici" è un termine usato per indicare la persona designata dagli Ori per rappresentarli e per guidare direttamente le loro truppe, quindi Adria.
  15. ^ Stargate SG-1 - Episodio 10x19 - Dominion
  16. ^ Questi avvenimenti costituiscono la trama di Stargate: Continuum
  17. ^ (EN) Ba’al named best Stargate villain, Total Sci-Fi Online, 26 gennaio 2009. URL consultato il 1º gennaio 2010 (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2010).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]