BT Group

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
BT Group
Logo
StatoRegno Unito Regno Unito
Forma societariaSocietà per azioni
Borse valoriBorsa di Londra: BT.A
NYSE: BT
ISINGB0030913577
Fondazione1981
Fondata da
Sede principaleLondra
Persone chiaveBen Verwaayen Esecutivo Principale, Sir Michael Rake presidente
SettoreTelecomunicazioni
ProdottiVendita al dettaglio e commercio prodotti nazionali ed internazionali, servizi di telecomunicazioni,
Broadband e prodotti e servizi di Internet,
IT e Network
Servizio mobile
Fatturato19,5 miliardi di £ (2006)
Dipendenti104.399 (2005)
Slogan«Bringing it all together (Riunisci tutto)»
Sito web, e

BT Group (in precedenza, British Telecommunications, o British Telecom), abbreviato in BT, è un operatore telefonico privato del Regno Unito. Ex monopolista statale svolge il servizio universale in tutto il Regno Unito (a eccezione della città di Kingston upon Hull) ed è il più grande operatore telefonico della nazione. Negli anni le attività si sono espanse nel settore della telefonia mobile e all'estero, attraverso consociate che operano in 170 paesi. È proprietaria del gruppo di canali televisivi sportivi BT Sport.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN150346426 · ISNI (EN0000 0001 1091 7144
Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende