BMW C 600

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da BMW C600)
Jump to navigation Jump to search
BMW C 600
BMW C650 Sport (MSP16).jpg
BMW C650 Sport
CostruttoreGermania BMW
TipoScooter
Produzionedal 2012
Modelli similiYamaha Tmax
Honda Integra 700

La BMW C 600 è un maxi-scooter prodotta in tre versioni, C 600 Sport e C 650 GT dal 2012 e C Evolution dal 2014[1], dalla casa motociclistica BMW Motorrad. La C 600 Sport nel 2016 in occasione di un restyling ha subito un cambio di denominazione in C 650 Sport.

Profilo[modifica | modifica wikitesto]

BMW C 650 GT del 2011

Presentati all'EICMA di Milano del 2011, la C 600 Sport e C 650 GT sono dei maxiscooter caratterizzati da ruote di 15 pollici che condividono un inedito motore bicilindrico da 647 cm³ avente lubrificazione a carter secco con distribuzione a doppio albero a camme in testa con 4 valvole per cilindro con una potenza di 44 kW (60 CV) erogati a 7500 g/min e una coppia massima di 66 Nm disponibile a 6000 giri/min. Le due versioni hanno medesima meccanica e ciclistica, ma differisco per impostazione di guida e per l'estetica, più sportiva la prima mentre più turistica la seconda. La sua concorrente diretta è lo scooter TMax.[2]

Nel settembre 2013 la casa bavarese introduce una versione elettrica dello scooter denominata C Evolution. L'autonomia dichiarata è di 100 km e il peso complessivo del motoveicolo si attesta sui 265 kg, con una punta massima di 120 km/h limitata elettronicamente.[3]

Dopo 3 anni dal lancio la C 600 Sport viene sottoposta a un aggiornamento che le fa cambiare nome in C 650 Sport; la cubatura del motore rimane invariata, ma esso subisce delle modifiche a livello di elettronica per essere omologato alle normative antinquinamento Euro 4.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ BMW C evolution: maxi elettrico in versione definitiva. URL consultato il 26 luglio 2017.
  2. ^ Scooter BMW 2012: C600 Sport e C650 GT 2012, in Motoblog.it. URL consultato il 25 luglio 2017.
  3. ^ BMW C evolution: con lo scooter elettrico, il futuro è già qui. URL consultato il 26 luglio 2017.
  4. ^ BMW C 650 Sport: ancora più sportivo, in InSella.it. URL consultato il 26 luglio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Moto Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto