Bálint Bajner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bálint Bajner
Nazionalità Ungheria Ungheria
Altezza 195 cm
Peso 88 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Giovanili
2002-2005 Haladás
2005-2007 Sopron
Squadre di club1
2006-2007 Sopron 1 (0)
2007-2008 Liberty Salonta 25 (7)
2008-2009 West Ham Utd 0 (0)
2009-2010 Honvéd 13 (3)
2010-2011 Honvéd 6 (1)
2011-2012 Sulmona 18 (11)
2012 Siófok 0 (0)
2012-2014 Borussia Dortmund 1 (0)
2012-2014 Borussia Dortmund II 52 (9)
2014-2015 Ipswich Town 5 (0)
2015 Notts County 19 (3)
2015-2016 Paks 14 (1)
2016 Modena 16 (1)
Nazionale
2008-2009 Ungheria Ungheria U-19 8 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 dicembre 2016

Bálint Bajner (Szombathely, 18 novembre 1990) è un calciatore ungherese, attaccante svincolato.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizi[modifica | modifica wikitesto]

Bajner cresce calcisticamente in Ungheria nei settori giovanili di Haladás e Sopron.

Nel 2008-2009 gioca in prestito al West Ham, ma finita la stagione torna dai rumeni del Liberty Salonta in quanto la società inglese decide di non effettuare un trasferimento definitivo.[1] Successivamente gioca due stagioni dal 2010 al 2012 nella massima serie ungherese con l'Honvéd totalizzando 25 presenze e 7 reti.

Il 14 ottobre 2011 Bajner si accasa al Sulmona che milita nel campionato di Eccellenza abruzzese. Esordisce il 16 ottobre 2011 contro il San Salvo nella vittoria per 1-0 della sua squadra[2] e segna il suo primo gol con il Sulmona nel pareggio interno contro il Mosciano il 23 ottobre 2011, risultato finale 1-1.[3] Dopo l'esperienza italiana nell'estate 2012 torna in Ungheria tra le file del Siófok svincolandosi però prima dell'inizio del campionato.

Borussia Dortmund[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre 2012 viene acquistato da svincolato dal Borussia Dortmund e viene impiegato regolarmente nella seconda squadra che disputa la 3. Liga. Il 24 febbraio 2013 fa il suo esordio in Bundesliga entrando dalla panchina contro il Borussia Mönchengladbach.[4]

Ipswich Town e Notts County[modifica | modifica wikitesto]

Dopo due stagioni in Germania, nell'estate 2014 passa agli inglesi dell'Ipswich Town in Championship. A gennaio 2015 si trasferisce al Notts County in Football League One dove colleziona 18 presenze e 3 reti al termine della stagione.

Ritorno in Ungheria e approdo al Modena[modifica | modifica wikitesto]

Per la stagione 2015-2016 si accorda con gli ungheresi del Paksi, tornando a giocare nella sua nazione.

Nel 2016 si accorda con il Modena, squadra di Lega Pro giocando 16 match e andando a segno 1 volta.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nella partita inaugurale di qualificazione agli Europei di calcio 2008 Under-19 contro il San Marino Bajner in 16 minuti mette a segno una tripletta e la sua squadra vince 6-0.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Sulmona: 2011-2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]