Azukitogi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'azukiarai in una pittura dell'Ehon Hyaku Monogatari di Takehara Shunsen's.

L'Azukiarai (小豆洗い, lett. "lavaggio di fagioli azuki"?), o Azukitogi (小豆とぎ, lett. "macinazione di fagioli azuki"?), è un fenomeno spettrale del folklore giapponese, in cui si sente un rumore misterioso simile al lavaggio o alla macinazione appunto dei fagioli azuki. Di solito si verifica vicino a un fiume o ad un altro specchio d'acqua. A volte la creatura o lo spirito responsabile si diverte cantando " azuki togou ka, hito totte kuou ka? Shoki shoki. " ("'Macinerò i miei fagioli azuki o mangerò una persona? Shoki shoki.") e chiunque le si avvicini cadrà inevitabilmente in acqua.[1]

L'entità è raramente vista e viene spesso descritta come un uomo di piccola statura dall'aspetto grottesco con una grande testa calva, denti storti, baffi sottili, grandi occhi gialli sporgenti, con indumenti stracciati e piegati su un secchio che lava i fagioli azuki. L'Azukiarai è talvolta ritenuto essere un tanuki .[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]