Axel Harnack

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carl Gustav Axel von Harnack

Carl Gustav Axel von Harnack (Tartu, 7 maggio 1851Dresda, 3 aprile 1888) è stato un matematico tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio del teologo Theodosius Harnack e del fratello gemello Adolf von Harnack, nati a Tartu, che a quel tempo era conosciuto come Dorpat. Suo padre fu professore presso l'Università di Tartu, stesso luogo dove Carl studiò. Dopo gli studi a Tartu, si trasferì presso l'Università di Erlangen, dove ebbe come professore Felix Klein.

Pubblicò la sua tesi di dottorato nel 1875 e conseguì la sua abilitazione (venia legendi) presso l'Università di Lipsia lo stesso anno. Un anno dopo accettò una cattedra presso l'Università Tecnica di Darmstadt. Nel 1877 sposò Elisabeth von Öttingen; in quel periodo si trasferì a Dresda, dove divenne professore presso il Politecnico di Dresda.

Harnack nel 1882 cominciò a soffrire di una malattia, quindi non poté continuare la sua carriera.

Pubblicò 29 articoli scientifici ed fu un noto matematico al momento della sua morte.

Le disuguaglianze di Harnack nell'analisi armonica, presero il nome da lui, così come il teorema della curva di Harnack e il principio di Harnack.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN34816581 · ISNI (EN0000 0001 1053 3730 · GND (DE101231261 · NDL (ENJA00771376 · WorldCat Identities (ENviaf-34816581