Aviação do Exército Brasileiro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Comando de Aviação do Exército
Aviazione dell'Esercito brasiliano
Brazilian Army Aviation
Bol avex.png
Logo della Bălgarski Voennovăzdušni sili
Descrizione generale
Attiva3 settembre 1986 - oggi
NazioneBrasile Brasile
Servizioaeronautica militare
Parte di
Comandanti
Comandante attualeBrigadier generale Eduardo Diniz[1]
Simboli
CoccardaCmdoAvEx.png

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

L'Aviazione dell'Esercito brasiliano (In portoghese: Comando de Aviação do Exército) è una branca dell'Esercito Brasiliano che contiene le unità dotate di elicotteri.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Aviazione dell'esercito brasiliano ha origine nella guerra della triplice alleanza quando l'allora comandante in capo delle truppe brasiliane, Luís Alves de Lima e Silva, decise di sviluppare dei Palloni da osservazione per controllare le truppe nemiche. Uno dei capostipiti dell'aviazione brasiliana fu Ricardo Kirk, che durante la Guerra Contestado (1912-1916) utilizzò per la prima volta monoplani per supportare le truppe di terra. Nel 1941 l'aviazione dell'esercito brasiliano venne inglobata nell'aeronautica brasiliana. Tuttavia nel 1986 venne ribattezzata come Aviazione dell'esercito e da allora questo reparto supporta con elicotteri le truppe di terra dell'esercito brasiliano.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

  • Comando dell'aviazione dell'esercito con sede a Taubaté con funzioni di comando operativo.
  • Direzione dell'aviazione dell'esercito con sede a Brasilia responsabile della logistica.

Sono sei le unità che dispone l'aviazione dell'esercito brasiliano:

  • 1º Batalhão de Aviação do Exército (1º BAvEx) dislocato a Taubaté.
  • 2º Batalhão de Aviação do Exército (2º BAvEx) dislocato a Taubaté.
  • 3º Batalhão de Aviação do Exército (3º BAvEx) dislocato a Campo Grosso.
  • 4º Batalhão de Aviação do Exército (4º BAvEx) dislocato a Manaus.
  • Batalhão de Manutenção e Suprimento de Aviação do Exército, dislocato a Taubaté.
  • Centro de Instrução de Aviação do Exército e a Base de Aviação, dislocato a Taubaté.

Aeromobili in dotazione[modifica | modifica wikitesto]

Un AS365
Aeromobile Origine Tipo Versione
(denominazione locale)
In servizio[2] Note
Aérospatiale SA 330 Puma Brasile Brasile Elicottero da trasporto AS 532UE 8
Aérospatiale AS 350 Écureuil Francia Francia
Brasile Brasile
Elicottero da ricerca ed attacco AS 550A-2 20 Nuovo ordine avvenuto nel dicembre del 2010
Eurocopter Panther Brasile Brasile Elicottero da trasporto ed attacco. AS 365K 34 Nuovo ordine avvenuto nel dicembre del 2010.
Sikorsky S-70 Stati Uniti Stati Uniti Elicottero da trasporto S-70A 4 Altri 6 ordinati
Airbus H225M Caracal Unione europea Unione europea C/SAR EC725BR 10[3][4] Altri 8 ordinati.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ::::: Aviação Do Exército Brasileiro :::::.
  2. ^ OrBat Brazil - MilAvia Press.com: Military Aviation Publications.
  3. ^ "Presentato il primo Caracal combat navale" - Rivista italiana difesa" N. 2 - 02/2017 pag. 20
  4. ^ "HELIBRAS DELIVERS TWO H225M HELICOPTERS TO BRAZILIAN ARMED FORCES", su janes.com, 26 maggio 2017, URL consultato il 29 maggio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]