Averill (hardware)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

All'inizio del 2006 Intel ha presentato il processore Pentium D Presler, evoluzione del core Smithfield. Con esso si è passati alla piattaforma Averill pensata per i sistemi in ambito professionale. Essa si affianca alla piattaforma Bridge Creek, basata sugli stessi componenti, ma dedicata all'ambito "home".

Variante di Averill: vPro[modifica | modifica wikitesto]

Sebbene inizialmente basata sul processore Presler, Intel ha dichiarato che Averill avrebbe continuato ad esistere anche con il processore Core 2 Duo Conroe, ovvero con il successore del Pentium D Presler, in una sua forma rivista. Tale aggiornamento della piattaforma Averill, chiamato in codice Averill Pro, ha preso il nome commerciale di vPro a partire dal mese di settembre 2006. vPro permette ai PC desktop business di combinare le tecnologie active management (iAMT), di virtualizzazione (Vanderpool) e una maggiore efficienza energetica grazie ai processori di nuova generazione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]