Avenida 9 de Julio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avenida 9 de Julio
Buenos Aires - Monserrat - Avenida 9 de Julio.jpg
Panorama dell'Avenida con l'Obelisco sullo sfondo.
Localizzazione
StatoArgentina Argentina
CittàBuenos Aires
QuartiereRetiro, San Nicolás, Monserrat e Constitución.
Informazioni generali
Lunghezza4 km
Costruzione1937-1980
Collegamenti
InizioAutostrada Dr. Arturo Umberto Illia
FineAutostrada Presidente Arturo Frondizi
IntersezioniAvenida Santa Fe, Avenida Corrientes, Avenida Rivadavia, Avenida de Mayo.
Mappa
Avenida 9 de Julio Mapa.jpg

Coordinate: 34°36′42.84″S 58°21′14.04″W / 34.6119°S 58.3539°W-34.6119; -58.3539

L'Avenida 9 de Julio è una delle principali arterie viarie del centro di Buenos Aires, capitale dell'Argentina. Prende il nome dalla data dell'indipendenza argentina, il 9 luglio 1816. Con i suoi 140 metri di larghezza è una delle strade più larghe del mondo[1].

Ubicazione[modifica | modifica wikitesto]

Si sviluppa nella parte centrale della capitale argentina, in direzione nord-sud, ed è la sola arteria della città che dopo aver incrociato l'Avenida Rivadavia non cambia nome.

Ha origine nel quartiere di Retiro, presso l'ambasciata di Francia e, dopo aver superato Avenida Santa Fe e plaza Libertad, incrocia Avenida Cordoba ed entra così nel territorio del barrio di San Nicolás. Dopo aver passato sulla destra il Teatro Colón, s'incontra con Avenida Corrientes presso Plaza de la República dove si staglia l'Obelisco. Dopo quattro isolati supera l'importante Avenida Rivadavia ed entra così nel quartiere di Monserrat dove s'incrocia con la celebre Avenida de Mayo. Dopo aver superato il palazzo del Ministero dello Sviluppo Sociale s'incontra con l'Avenida Belgrano e, dopo quattro isolati, con l'Avenida Independencia. Nei pressi della stazione di Constitución s'incontra con l'autostrada 25 de Mayo, che conduce a La Plata e all'Aeroporto di Buenos Aires-Ministro Pistarini e prosegue come autostrada Presidente Arturo Frondizi.

Sotto il tracciato dell'Avenida 9 de Julio corre la Linea C della metropolitana di Buenos Aires. Anche le linee A, B, D ed E sono interconnesse con la strada con una fermata ciascuna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Avenida 9 de Julio fu progettata nel 1888, tuttavia a causa delle proteste e dei ricorsi dei residenti i lavori poterono iniziare solamente nel 1936 su progetto dell'architetto Carlo Thays[2]. La strada infatti sarebbe stata ricavata dallo sbancamento un'intera serie di isolati che le conferì la particolare larghezza che l'avrebbe poi caratterizzata. La prima serie di interventi terminò nel 1960, mentre i lavori di smantellamento attorno alla stazione di Constitución furono completati vent'anni dopo.

Nel 2013 le corsie dell'Avenida 9 de Julio furono ridotte per creare delle corsie preferenziali per una linea di Bus Rapid Transit nota come Metrobus.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Argentina Portale Argentina: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Argentina