Autorità Malvestiti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Autorità Malvestiti
Piero Malvestiti 1959.jpg
OrganizzazioneFlag of the European Coal and Steel Community 6 Star Version.svg Comunità europea del carbone e dell'acciaio
PresidenteItalia Piero Malvestiti
VicepresidenteDirk Spierenburg (fino al 25/09/1962)
Johanes Linthorst Homan
Albert Coppé
In caricadal 15 settembre 1959 al 22 ottobre 1963
Left arrow.svg Finet Del Bo Right arrow.svg

L'Autorità Malvestiti fu la quarta Alta autorità della Comunità europea del carbone e dell'acciaio. Rimase in carica dal 15 settembre 1959 al 22 ottobre 1963.

Presidente[modifica | modifica wikitesto]

Componenti dell'Autorità[modifica | modifica wikitesto]

Legenda:   [     ] Sinistra/Socialisti - [     ] Destra/Conservatori - [     ] Liberali

Membro Nazionalità Incarico
Piero Malvestiti Italia Italia Presidente
Dirk Spierenburg[1] Paesi Bassi Paesi Bassi Vicepresidente
Johannes Linthorst Homan[2]
Albert Coppé Belgio Belgio Vicepresidente
Paul Finet Belgio Belgio Membro
Roger Reynaud Francia Francia Membro
Pierre-Olivier Lapie Francia Francia Membro
Fritz Hellwig[3] Germania Germania Membro
Heinz Potthof[4] Germania Germania Membro
Karl-Maria Hettlage[5] Germania Germania Membro
Albert Wehrer Lussemburgo Lussemburgo Membro

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dimessosi il 25 settembre 1962.
  2. ^ Dal 15 dicembre 1962.
  3. ^ Dal gennaio 1963.
  4. ^ Fino al 10 agosto 1962.
  5. ^ Dal 14 dicembre 1962.