Autonoe (figlia di Cadmo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Autonoe
Nome orig.Αὐτονόη
SessoFemmina

Autonoe (in greco antico: Αὐτονόη) è un personaggio della mitologia greca, figlia di Cadmo e di Armonia[1].

Mitologia[modifica | modifica wikitesto]

Fu moglie di Aristeo, da cui ebbe un figlio, Atteone[2].

Secondo il mito, durante una crisi estatica, la donna uccise Penteo, con Agave e Ino, poiché lo credeva una belva feroce.

Genealogia[modifica | modifica wikitesto]

Cadmo
Armonia
Echione
Agave
Semele
Zeus
Ino
Atamante
Autonoe
Aristeo
Polidoro
Penteo
Dioniso
Palemone
Atteone
Labdaco
Oclaso
Laio
Meneceo
Giocasta
Laio
Creonte
Edipo
Giocasta
Eteocle
Polinice
Antigone
Ismene


Note[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca