Auspicia Quaedam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Auspicia Quaedam
Lettera enciclica
Stemma di Papa Pio XII
Pontefice Papa Pio XII
Data 1º maggio 1948
Anno di pontificato X
Traduzione del titolo Alcuni indizi
Argomenti trattati preghiere nel mese di maggio per la concordia delle nazioni
Enciclica papale nº XIV di XL
Enciclica precedente Optatissima Pax
Enciclica successiva In Multiplicibus Curis

Auspicia Quaedam è la quattordicesima enciclica pubblicata da papa Pio XII il 1º maggio 1948.

Contenuto[modifica | modifica wikitesto]

Il papa chiede preghiere nel mese di maggio per ottenere la fine delle tragiche conseguenze della guerra e dei motivi di discordia. Al mondo cristiano e ai reggitori dei popoli offre delle direttive fondamentali per una pace nella giustizia e nella carità. Siccome il conflitto armato continua in Palestina, il papa chiede preghiere perché anche là torni la pace. Invita inoltre i cristiani a rinnovare la consacrazione al Cuore immacolato di Maria.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cattolicesimo